Giovedì, 5 Agosto 2021
Ardeatino Montagnola / Via Mario Musco

Tra decoro e cultura: alla Montagnola il Retake è già 2.0

Domenica 19 aprile, il gruppo RetakeRoma Montagnola, insieme al CEIS, sarà impegnato nelle pulizie dei muri di via Musco. Si tratta di una nuova frontiera dei gruppi Retake, che si aprono al sociale

Immagine di repertorio

Alla Montagnola domenica mattina si svolgerà un’importante opera di bonifica. Non lo sarà soltanto dal punto di vista del decoro urbano. Ripulire il muro di via Musco infatti, permetterà di sperimentare nuove sinergie affrontando, di pari tempo, un passo in avanti per i volontari con il fratino blu.

LE CLASSICHE ATTIVITA' - “Nati con l’obiettivo di ripristinare il decoro in una città martoriata da anni di degrado ed abbandono, oggi i retaker hanno alzato il tiro – spiega Paolo Colombini, coordinatore del gruppo di Montagnola -  L’obiettivo non è più solo togliere adesivi, cartelli abusivi, tag dai muri, sistemare aiuole, pulire strade, raccogliere rifiuti. Queste sono comunque attività che continuiamo a fare e di cui andiamo orgogliosi. Ma oggi l’obiettivo è più ambizioso”.

I NUOVI OBIETTIVI - La fase per così dire "2.0" del gruppo Retake di Montagnola, è presto spiegata dallo stesso Paolo. “Vogliamo curare il benessere del nostro ambiente di vita con una visione a 360 gradi. Ecco perché è nato Retake Scuole, per far crescere nuove generazioni con il decoro nel DNA, ecco perché è nato Retake Cultura, per far capire che il bello di Roma è bello se è 'pulito', ecco perché i retaker oggi puntano in misura sempre maggiore all’integrazione con la loro comunità”.

L'INEDITA SINERGIA - Muovendosi nel solco di questa nuova impostazione, il gruppo si cimenterà nell’iniziativa di domenica mattina, insieme ai ragazzi delle comunità terapeutiche accolti nelle strutture del CEIS Don Picchi. Parteciperà anche l’AMA, che metterà a disposizione le proprie attrezzature ed una squadra di operatori. Sarà presente una squadra del servizio di Pronto Intervento per il Decoro del Centro Storico, che opera alle dirette dipendenze del Gabinetto del Sindaco. E ci sarà anche il Presidente del Municipio VIII Andrea Catarci, che ha patrocinato l’iniziativa, insieme al Presidente ed al Vicepresidente del CEIS Don Picchi.  Come sempre, a chi decidesse di scendere in strada per supportare quest’iniziativa, è consigliato un abbigliamento comodo e l’immancabile kit fatto di guanti, raschietto e spugnetta. L’appuntamento, è fissato alle ora 10.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra decoro e cultura: alla Montagnola il Retake è già 2.0

RomaToday è in caricamento