GarbatellaToday

Via Ardeatina, le auto restano incolonnate nel traffico: “Serve una nuova rotatoria”

Per risolvere il problema del traffico, presentata una nuova proposta. Santolamazza (CdQ): “Le auto che da via Ardeatina s’immettono su via di Grotta Perfetta, creano un collo di bottiglia. S’intervenga lì ”

L'incrocio tra via di Grottaperfetta e via Ardeatina.. Foto Google Maps

Le due rotatorie realizzate nel 2017 all’altezza dell’ex Dazio non hanno risolto il problema. Per molti residenti, intrappolati nelle ore di punta nel traffico di via Ardeatina, lo hanno anzi peggiorato. Le code, la mattina e la sera, continuano infatti a formarsi.

Le proposte dei residenti

Il tema è stato affrontato in una commissione Mobilità di Roma Capitale ed il suo presidente ha promesso, in tempi brevi, anche un apposito sopralluogo. Il quotidiano confronto con il problema del traffico, ha infatti spinto i residenti a studiare delle soluzioni. Da Fonte Meravigliosa è così arrivata la proposta di modificare le due rotatorie già esistenti. Ma non è stata la sola. Anche dal versante di Cecchignola, i cui residenti restano ugualmente bloccati nel traffico locale, ne è stata elaborata.

La ricerca dell' alternativa

Le rotonde già costruite sono sicuramente problematiche e l’idea di allargarle, raddoppiandone le corsie, in teoria non è sbagliata. Abbiamo però capito che, sul piano tecnico, non è fattibile. Per questo – ha spiegato Luca Santolamazza, presidente del Comitato di Quartiere di Cecchignola – abbiamo suggerito un altro intervento”.

Una nuova rotatoria

Anche il Comitato di quartiere di Cecchignola ha analizzato gli spostamenti degli automobilisti. “C’è un collo di bottiglia che si verifica nella confluenza tra via Ardeatina e via di Grotta Perfetta. Da lì partono gran parte dei rallentamenti. La nostra proposta, presentata in commissione Mobilità, è quella di realizzare in quel punto, poiché c’è anche spazio, una nuova rotatoria”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il collo di bottiglia

All’altezza dell’ingresso dell’Istituto Agrario Garibaldi, nelle ore di punta, si formano in effetti consistenti incolonnamenti. Sono causati dal tentativo di chi, provenendo da Roma Sud, cerca d’immettersi  da via Ardeatina su via di Grotta Perfetta. Una manovra che si può realizzare soltanto quando, sull’altro lato della strada, ci sono automobilisti che si fermano per consentire la svolta. Ma bisogna aspettare per effettuare la manovra. E la coda, in quelle circostanze, diventa inevitabile. La necessità d’intervenire in quel tratto non è quindi peregrina. Alla commissione Mobilità ed ai tecnici di Roma Capitale, presto impegnati in un sopralluogo in zona, spetta ora il compito di valutarne la fattibilità. 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento