menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tintoretto: San Francesco torna al parco del Serafico

La statua di San Francesco, rubata, recuperata ed infine restaurata, farà ritorno Sabato 15 nel parco di via del Serafico

La statua del Santo che ha dato il proprio nome a Papa Bergoglio, tornerà nel luogo dove, anni fa, era stata rubata. Successivamente rinvenuta dai Carabinieri, l’opera è stata infine reastaurata. E nella mattinata di Sabato 15, farà ritorno nel parco in via del Serafico, dove alle ore 11 si svolgerà una cerimonia per il suo  riposizionamento.

LA VICENDA - “La Statua di San Francesco torna al suo posto all’ingresso del Parco Mattia Preti di via del Serafico, nel quartiere Tintoretto  Rubata nel 2009, poco dopo l’intervento di riqualificazione dell’area verde – fa sapere il Presidente Andrea Catarci – è stata in parte recuperata dai Carabinieri e consegnata al Municipio, che l’ha conservata nei propri magazzini in attesa di disporre il completo restauro con la riproduzione del cerbiatto mancante, di recente ricostruito dall’artista. Per il Parco Mattia Preti che è stato arricchito da una nuova area giochi, purtroppo parzialmente vandalizzata – sottolinea il Minisindaco - si attende ora un riconoscimento della Sovrintendenza Capitolina, con la classificazione della statua tra le opere da tutelare.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento