GarbatellaToday

Sciopero Consiglio Municipio VIII: “Ma a chi prendete in giro!”

Sull’iniziativa di solidarietà al personale comunale, annunciata da Catarci, replica Rosati (FdI): “Se veramente vogliono protestare contro i tagli, vengano in Consiglio e presentino un documento. Fdi-An glielo voterà”

Apertura e chiusura. Il blocco dell’attività consiliare che il Presidente Catarci ha annunciato per martedì 6 maggio, fa registrare una sorta di effetto sliding doors. L’apertura alla proposta, la chiusura alla modalità con cui si è scelto di manifestazione solidarietà. L’argomento è sempre quello dei tagli al salario accessorio dei dipendenti comunali. Apertura e chiusura sono invece messe in atto da Fratelli d’Italia

L'ANTEFATTO - “La sinistra al governo del Municipio Roma VIII, ormai allo sbando, domani farà mancare il numero legale in Consiglio municipale per solidarizzare con i Sindacati di categoria che hanno indetto lo sciopero, dalle ore 8.00 alle ore 11.00, contro il provvedimento del ‘Sindaco Marino’ che vuole tagliare dagli stipendi il ‘salario accessorio’ – ricorda il Consigliere municipale Glauco Rosati –  si tratta di circa 200 Euro, che  metteranno così a rischio la capacità di sopravvivenza dei dipendenti comunali, ‘poveri cristi’ che guadagnano appena 1.200 Euro al mese, ovvero di chi fa parte delle cosiddette fasce più deboli sempre più al limite della sussistenza”.

LA CHIUSURA - La scelta, relativamente allo sciopero, non è piaciuta al Capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. “Ma è possibile che chi emana un provvedimento del genere, ovvero ne è il ‘boia’, successivamente esprime sostegno ha chi lo subisce? Ma non si vergognano minimamente del loro comportamento, ma davvero considerano i dipendenti comunali dei poveri inetti?” .

L'APERTURA - Alla dichiarata chiusura, verso la modalità scelta per solidarizzare, si registra però una sorta di apertura. “Se veramente vogliono protestare contro questo provvedimento iniquo, scaturito dalla mente contorta di un uomo che loro sostengono – fa notare Rosati – sarebbe un motivo valido partecipare domani al Consiglio municipale e magari presentare un documento, che noi di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale saremmo disposti a sostenere, dove si rigetta palesemente l’idea di gettare i dipendenti comunali nella ‘miseria’. Se cosi non dovesse essere, quantomeno non prendano in giro i dipendenti comunali!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento