Martedì, 22 Giugno 2021
Ardeatino Ardeatino / Via di Grotta Perfetta, 607

Roma 70 : arriva l’Expo Giovani con i ragazzi di TETRIS

Il centro di aggregazione TETRIS organizza, sabato 26 maggio, una serata dedicata alla cultura giovanile.Performance live, mostre fotografiche, esibizioni musicali ed artigianato. A cura dei ragazzi del quartiere

Si svolgerà nella giornata di Sabato 26 maggio, e più precisamente dalle ore 17 alle 22, un’iniziativa pensata per promuovere gli stili di comportamento e la cultura giovanile. In questo modo, il centro di aggregazione TETRIS, nato per favorire la socializzazione degli adolescenti di Roma 70, farà mostra di tutte le attività che vi si svolgono grazie alla perseveranza di cinque educatrici professionali. Senza con questo dimenticare anche i meriti  del Municipio XI che finanzia il centro con  il Fondo nazionale per l’infanzia e l’adolescenza (legge 285/97) .

Expo giovani 2012. Ed allora spazio a performance collettive di writing, ma anche esibizioni canore e musicali, con i giovani del laboratorio di chitarra, e poi ancora free style, hip hop e tutto quanto abbia attinenza con la cultura giovanile perché , come ci spiega Susy Notaro, educatrice di TETRIS “alcuni laboratori li proponiamo noi, dopo un’analisi dei fabbisogni giovanili, ma molti sono loro stessi a sottoporceli” ricorda Susy che, sul ruolo di mediatore ha le idee piuttosto chiare “si ricorre a noi perché, a differenza di un semplice animatore, siamo in grado di favorire la creazione di relazioni positive, mediando nei rapporti interpersonali”.
Infine, sarebbe un delitto non ricordarlo, nel corso della giornata saranno esposte anche le opere d’ingegno realizzate dai giovani del centro. Dal mercatino artigianale, “con un banchetto riciclone – ci informa Susy - allo stand con i bijoux, creati dalle bambine e dalle adolescenti, andando anche a recuperare vecchie collane e braccialetti rotti, a cui hanno imparato a ridare vita”.

Uno spazio di socializzazione. Un insieme di iniziative che vale la pena di andare a visitare, per capire quanto, un centro di aggregazione in un quartiere tanto povero di spazi socializzanti, sia importante per lo sviluppo della propria autostima. Ma anche per imparare a gestire un sano, equilibrato rapporto con i propri coetanei. Rimanendo lontani da tv e consolle varie. Come una volta. E come ancora, al TETRIS, funziona adesso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma 70 : arriva l’Expo Giovani con i ragazzi di TETRIS

RomaToday è in caricamento