rotate-mobile
Ardeatino Montagnola / Via Benedetto Croce, 50

Santa Lucia: “Bene la raccolta firme, ma per sensibilizzare chi?”

Nicola Cefali(Lista Marchini)"Bene la raccolta firme per salvare la squadra di basket in carrozzina del Santa Lucia. Ma se le alte sfere sono della stessa coalizione, chi vogliono sensibilizzare?"

Si torna a parlare della raccolta firme messa in piedi dall’Associazione il Tempo Ritrovato, per cercare di salvare la squadra di Basket in carrozzina del Santa Lucia. L’iniziativa, che tra i primi firmatari porta il nome di molti esponenti locali di SEL, è sembrata “anomala” a Nicola Cefali, già Assessore municipale ed ora Capogruppo della Lista Marchini/api.

L'ANOMALIA REGISTRATA - “Accadono cose quantomeno ‘strane’ – valuta Cefali – Si raccolgono firme per una petizione al fine di salvare la squadra di basket in carrozzina del Santa Lucia, e fin qui... Tutto giusto e ragionevole laddove le ‘alte sfere’ amministrative dicessero il contrario. Ma se, dal Presidente del Municipio(SEL) passando per il Sindaco (Pd) fino ad arrivare al Vice Governatore della Regione Lazio (SEL) e al Governatore della Regione Lazio (Pd) appartengono tutti alla stessa coalizione...ma chi altri dovremmo ‘sensibilizzare’?!” si chiede, non senza un’evidente ironia, Nicola Cefali.

I FATTI E LE PAROLE - “Perché dobbiamo perdere del tempo prezioso per un obbiettivo facilmente raggiungibile per il quale tutta la gerarchia amministrativa (Municipio Comune e Regione) si trova in accordo??? – continua a domandarsi retoricamente il capogruppo della Lista Marchini -  Questa petizione a cosa serve se non a fare ‘melina’? Vorrei inoltre ricordare che la pallacanestro in carrozzina rappresenta la massima espressione del recupero fisico di un portatore di handicap. Quindi – conclude Cefali - più fatti e meno parole”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Lucia: “Bene la raccolta firme, ma per sensibilizzare chi?”

RomaToday è in caricamento