rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Ardeatino Ardeatino

Santa Lucia: Polverini incontrerà il comitato “Salviamo il Santa Lucia”

Si vedranno i promotori della manifestazione, i vertici della Fondazione Santa Lucia e quelli della Regione Lazio per discutere e risolvere la situazione che si protrae da anni con la Regione

Ancora polemiche e problemi intorno alla situazione dell'ospedale Santa Lucia. Andrea Catarci, presidente del Municipio XI attacca Renata Polverini: “La presidente Polverini, con il decreto del 10 febbraio 2011, ha peggiorato ulteriormente la situazione delll'ospedale Santa Lucia, nonostante le promesse fatte in campagna elettorale con tanto di maglietta. E' un altro grave peggioramento per il territorio del Municipio XI, dove è già in corso la devastazione della sanità pubblica con la chiusura del Pronto Soccorso medico e del Reparto di Breve Osservazione del Cto e con il mancato investimento sui servizi territoriali, fatiscenti e inadatti".

Catarci insiste nel chiedere che il presidente della regione ascolti le parole del comitato: "La Polverini - prosegue Catarci - non perda l'occasione di ascoltare il 'Coordinamento Salviamo l'Ospedale Santa Lucià: potrebbe ricavarne qualche indicazione per la rivisitazione radicale di quel Piano di Riordino che anziché razionalizzare taglia selvaggiamente e mina il diritto alla salute".

Lo stesso coordinamento riferisce quanto detto da Renata Mandarelli, presidente della Commissione Sanità del consiglio della regione Lazio: “Dopo aver ascoltato le richieste del coordinamento 'Salviamo l'Ospedale Santa Lucià, Renata Mandarelli, ha comunicato che la Presidente Polverini si è impegnata ad organizzare in tempi brevissimi. Si vedranno i promotori della manifestazione, i vertici della Fondazione Santa Lucia e quelli della Regione Lazio per discutere congiuntamente e risolvere la situazione che si protrae da anni con la Regione". Il coordinamento, assieme alle sigle sindacali Cgil Fp, Uil Fpl, Cimop, Adonp e la delegazione dei lavoratori, ha anche ringraziato Mandarelli per aver ricevuto oggi, su mandato della Presidente Polverini, la delegazione.”

"La Presidente Polverini ascolti le istanze provenienti dalle famiglie degli utenti e dai dipendenti della fondazione Santa Lucia, ai quali esprimo la mia totale solidarietà e vicinanza per la protesta che stanno portando avanti". Lo ha detto il capogruppo dell'Api in Consiglio regionale del Lazio, Mario Mei, intervenendo sulla vicenda dell'ospedale dell'XI Municipio di Roma. "Trovo singolare - ha proseguito Mei - che la governatrice non riesca ad ascoltare le voci di centinaia di persone, tra medici e dipendenti del Santa Lucia e famiglie degli utenti, che da diversi giorni presidiano la sede della Giunta e del Consiglio Regionale del Lazio. Sarebbe il caso che la Polverini dia le doverose spiegazioni per i tagli ai posti letto e ai servizi forniti ad una struttura di eccellenza riconosciuta in tutta Italia". "Ritengo doveroso - ha concluso Mei - la convocazione di un tavolo di concertazione alla presenza di dipendenti, rappresentanti delle famiglie e dell'azienda, sindacati e Presidente della Regione, al fine di trovare una soluzione ragionevole e condivisa. Il Lazio non può permettersi di trascurare le questioni di una struttura importante, di grande prestigio e funzione sociale come quella del Santa Lucia, che può contare su 700 dipendenti, 180 bambini in riabilitazione e circa 2000 ricoveri all'anno".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Lucia: Polverini incontrerà il comitato “Salviamo il Santa Lucia”

RomaToday è in caricamento