rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Ardeatino Montagnola / Via Benedetto Croce, 50

Gay Pride 2015: per il Municipio VIII “Vanno riconosciute le coppie di fatto”

Il Municipio VIII anche quest'anno sostiene il Gay Pride. Nel farlo, approfitta per lanciare un appello alle istituzioni nazionali, chiedendo il riconoscimento delle coppie di fatto

Non poteva mancare l’adesione del Municipio VIII al Gay Pride 2015. Da anni l’ente di prossimità di via Benedetto Croce, fa dell’allargamento dei diritti una propria bandiera. E’ forse ciò che più caratterizza questo territorio, tra i primi ad aver adottato il Registro per le Unioni Civili. Ed anche per questo, in passato, è stato oggetto di attacchi da parte di realtà come Militia Christi.

IL SOSTEGNO DEL MUNICIPIO - Il Presidente Catarci e l’Assessore Marocchi, fanno sapere che “La Giunta dà piena adesione e sostegno, anche attraverso il proprio patrocinio gratuito, al Roma Pride 2015 che prenderà il via  nel pomeriggio di sabato 13 giugno, da piazza della Repubblica . Il nostro Municipio persegue con tenacia e determinazione la strada del riconoscimento dei diritti fondamentali per tutti”. Ci sono state iniziative messe in campo, per mostrare come, il cartello apposto all’ingresso di via Croce 50, non sia finito lì per caso. In effetti venne inaugurato pochi giorni il pestaggio di un attivista LGBT, picchiato a sangue all'uscita del Gay Village.

IN PRIMA LINEA - “A poca distanza dalla riuscitissima sessione dedicata alla Giornata del Rispetto, dove singoli, comitati e associazioni hanno promosso tante iniziative per sensibilizzare la cittadinanza sui temi dei diritti civili e del rispetto verso l’altro, non potevamo mancare tra le istituzioni che patrocinano e sostengono il Pride - osservano Catarci e Marocchi - Dal Municipio VIII prima e da Roma poi, con la Giunta Marino che ha istituito anche i registri dell’unioni civili a livello cittadino,  si lancia l’appello al Governo e al Parlamento per quel riconoscimento delle coppie di fatto ormai non più ulteriormente rinviabile.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gay Pride 2015: per il Municipio VIII “Vanno riconosciute le coppie di fatto”

RomaToday è in caricamento