GarbatellaToday

Caduti della Montagnola: cerimonia con la mascherina per la 77esima commemorazione

Alla Montagnola la cerimonia, a causa del Covid, è stata riservata solo alle autorità. I cittadini potranno commemorare la vicenda partecipando ad un’iniziativa su facebook

Piazza Caduti della Montagnola. Foto A.Ciaccheri

Sono state deposte due corone di fiori alla Montagnola. Il 10 settembre ricorre infatti l’anniversario della storica battaglia che, il territorio, non ha mai cessato di commemorare.

La cerimonia con la mascherina

In piazza Caduti della Montagnola, a rendere omaggio alle cinquatatrè vittime, si sono potute presentare solo le autorità civili, religiose e militari. Una cerimonia raccolta, a causa del nuovo Coronavirus, per la prima volta celebrata con la mascherina sul volto. A rendere omaggio alle vittime che si resero protagoniste d’una pagina importante della REsistenza, sono arrivati rappresentanti dalla Regione, dal Comune e dal Municipio.

Una partecipazione doverosa

La sindaca Virginia Raggi, insieme al presidente Amedeo Ciaccheri ed alla consigliera regionale Marta Leonori, hanno preso parte alla tradizionale cerimonia pubblica. “Ricordare chi ha sacrificato la propria vita partecipando alla resistenza italiana è un dovere che - ha ricordato Leonori a margine della cerimonia - bisogna mantenere il ricordo di quegli anni bui”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una storica battaglia

La partecipazione via facebook

Anche il Municipio VIII ha provato a fare la propria parte. “A partire dalle 17,30 - ha fatto sapere il minisindaco Amedeo Ciaccheri - sarà possibile seguire, in diretta facebook, l’iniziativa “La memoria come patrimonio territoriale”. L’appuntamento è stato organizzato dall’assessorato alla cultura dell’ente locale, in collaborazione con ANPI Roma,  Bella Storia Festival, vibia l'archivio virtuale delle vittime delle Fosse Ardeatine. Un modo originale per garantire la partecipazione anche dei cittadini che, per evitare assembramenti, non hanno potuto partecipare alla commemorazione in piazza Caduti per la Montagnola.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento