menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montagnola: nello spazio sottratto alle mafie apre la Casa del Municipio: “Sarà luogo dei diritti”

Consulenze legali e servizi gratuiti nei locali sottratti alla criminalità organizzata. Manolo Palazzotti(Comitato Parchi Colombo): “Nel 92 qui abbiamo intitolato un parco a Falcone e Borsellino. Sarà un piacere offrire nostro contributo”

Servizi e consulenze gratuite in uno spazio che era utilizzato dalla criminalità organizzata. E’ stata inaugurata, in via Barbana, la nuova “Casa del Municipio”.

Uno spazio aperto al territorio

“E’ uno spazio sottratto alle mafie che diventa un presidio a difesa di tutta la comunità” ha commentato il presidente del Municipio VIII Amedeo Ciaccheri. La “Casa del Municipio, “grazie alla collaborazione con i Comitati di Quartiere Montagnola e Parchi Colombo e tante altre associazioni” ha spiegato il minisindaco, sarà “un luogo aperto alla  partecipazione e ai diritti, da bene della criminalità organizzata a bene comune di una comunità intera”.

Perchè è un luogo dei diritti

All’interno dei locali della Montagnola, dal lunedì al sabato, si alterneranno sei realtà che già operano nel territorio. La casa del Municipio, è stato spiegato, sarà “luogo dei diritti”. Infatti negli spazi recuperati, verranno garantite consulenze e servizi del tutto gratuiti. Si va dallo sportello di sostegno alle donne vittime di violenza, garantito dalla Onlus Observo, alle consulenze di diritto civile, penale, di diritto di famiglia e del lavoro, che saranno erogati da Roma Tutela Roma due volte la settimana.

La testimonianza

All’interno dei locali di via Barbana saranno presenti anche sportelli informativi e laboratori. Questi ultimi a cura del Comitato Parchi Colombo. “Organizzeremo corsi, incontri e laboratori per realizzare dei manufatti, anche artistici, da destinare al territorio - ha commentato Manolo Palazzotti, presidente del comitato - nel 1992 noi abbiamo intitolato il parco ai giudici Falcone e Borsellino. Oggi  ci fa particolarmente piacere che un bene sottratto alla mafia torni anche attraverso noi, utile per la cittadinanza e quindi faremo la nostra parte”. 

Servizi Casa del Municipio-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento