rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Ardeatino Montagnola / Via Aristide Leonori

Grottaperfetta: dagli alunni della Poggiali un messaggio di speranza

I bambini della scuola dedicata al giovane pilota prematuramente deceduto, realizzano uno striscione commovente con la scritta “La Repubblica siamo noi”

Certi messaggi, arrivano quando meno te lo aspetti. Altri, dalle persone che, in quel momento, sono le meno probabili a recapitarlo. Quello che in mattinata è giunto al Consigliere Comunale Francesco de’ Micheli, riassume bene tutte e due le situazioni.

La Repubblica siamo noi. "Questa mattina ho ricevuto da parte del papà di Aurora, un’alunna della scuola elementare statale Maurizio Poggiali, di Roma Grottaperfetta – dichiara il Consigliere PdL -  la fotografia di uno striscione tricolore realizzato dai bambini delle elementari recante la scritta: “La Repubblica siamo noi.”“E' un piacere – prosegue la nota - constatare la sensibilità delle nostre maestre nel trasferire i valori della Patria alle giovani generazioni in prossimità della Festa della Repubblica, cosa che purtroppo non è accaduta per molte generazioni di adulti degli anni passati, con conseguenze spesso evidenti"  commenta il più giovane Consigliere di Roma Capitale.
 
Il ricordo di Maurizio Poggiali. La scuola elementare di via Aristide Leonori, anni fa venne intitolata alla memoria di un ufficiale trentaduenne, prematuramente scomparso: Maurizio Poggiali.
Poggiali, a cui Veltroni intitolò anche una strada , fu definito dall'ex Sindaco di Roma il nuovo Saint Euxpery. Con lo scrittore francese, infatti, condivideva molte caratteristiche. L’amore indomabile per l’aviazione, la tragica fatalità di una morta precoce, e la passione per la letteratura. Da quest’ultimo interesse, è nato anche il premio "Corti e doc-Maurizio Poggiali", organizzato dall' associazione "Maurizio Poggiali" , di cui il fratello Fabio è Presidente, in collaborazione con il Comune di Cori e con il sostegno della Regione Lazio e della Provincia di Latina.
 

La Repubblica siamo noi


Un messaggio di speranza. E dalla scuola, che ha preso il nome dell’Ufficiale d’Aeronautica scomparso a Monte Lupone, nel 1997, per un incidente aereo, è arrivato un messaggio che, a pochi giorni dalla tanto dibattuta parata del 2 giugno, qualunque sia la posizione al riguardo, farà  certamente riflettere.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grottaperfetta: dagli alunni della Poggiali un messaggio di speranza

RomaToday è in caricamento