GarbatellaToday

Tor Carbone: un inquilino si improvvisa "detective" e scova due ladri

Due uomini, colti in flagranza di reato da un vicino mentre tentavano un colpo in un palazzo di via Fonte Buono, sono stati bloccati dalla Polizia con l'accusa furto aggravato in concorso

Ieri, verso ora di pranzo, due cittadini georgiani sono stati bloccati ed accompagnati negli uffici del Commissariato Tor Carbone, per tentato furto aggravato in concorso in un appartamento di via Fonte Buono, all'Ardeatino.

A dare l'allarme al 113, un coinquilino del palazzo. L’uomo, uditi strani rumori provenienti dal pianerottolo, si era avvicinato alla porta di casa per guardare fuori dallo spioncino. Dopo aver notato che era stato coperto con un pezzo di giornale, ha aperto di colpo la porta, ed ha sorpreso due uomini intenti ad armeggiare con uno scalpello. Fuggiti a gambe levate, i due sono stati però seguiti a debita distanza dal cittadino, che non ha esitato ad improvvisarsi “detective”.

Ignari di esser stati pedinati, i due,  A.C. di 24 anni, pregiudicato con numerosi precedenti specifici ed un provvedimento di espulsione e B.C. di 23 anni a carico,si sono fermati in un bar a poca distanza dall’edificio, mescolandosi tra i clienti e decidendo il da farsi.

Immediatamente la Sala Operativa della Questura, su segnalazione dell'uomo, ha inviato sul posto agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Tor Carbone, che hanno fatto ingresso nel locale bloccando i complici mentre stavano consumando al bancone.

Hanno tentato di fuggire, inutilmente, ma sono stati bloccati ed accompagnati negli uffici  del Commissariato.

In loro possesso gli agenti hanno trovato un giornale con un pezzetto mancante, poi risultato combaciare perfettamente con quello attaccato sullo spioncino ed uno scalpello. Gli agenti hanno inoltre sequestrato alcuni documenti greci, risultati falsi, in possesso di A.C., sui quali sono in corso degli accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento