rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Ardeatino

Fosse Ardeatine: commemorati gli ultimi tre caduti, identificati dai ris

Si è svolta presso il mausoleo delle Fosse Ardeatine, la cerimonia di "Commemorazione della ritrovata identità" per gli ultimi tre caduti identificati attraverso il dna

Salvatore La Rosa, Marco Moscati e Michele Partito hanno ricevuto oggi la loro cerimonia di “Commemorazione della ritrovata identità” alle Fosse Ardeatine.
La cerimonia si è svolta presso il mausoleo eretto dopo lo scoperta della strage nazista. Lì i tre caduti sono inumati come "noti ma non identificati".

La cui identità è stata confermata dopo 68 anni dalla strage, grazie all'esame del Dna svolto dai carabinieri del Ris, e sancita lo scorso 23 marzo dalla visita dal capo dello Stato Giorgio Napolitano. Alla cerimonia erano presenti il Commissario generale per le onoranze ai Caduti in guerra, Vittorio Barbato, rappresentanti dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia, i parenti dei tre caduti recentemente identificati e alcune scolaresche dei Comuni di Albano Laziale e Genazzano. I nomi delle tre vittime sono stati ufficialmente riportati su una targa commemorativa posta a fianco dello storico libro di bronzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fosse Ardeatine: commemorati gli ultimi tre caduti, identificati dai ris

RomaToday è in caricamento