rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Tintoretto / Tintoretto / Via Alessio Baldovinetti

In via Baldovinetti contro i furti con auto-ariete arrivano le fioriere "anti-sfondamento"

Le vetrine dei negozi sono state spesso sfondate dai ladri, per arginare il problema il municipio ha installato delle fioriere che serviranno anche ad abbellire la strada

In via Alessio Baldovinetti contro i furti nei negozi arrivano le fioriere “anti-sfondamento”, che rendono anche la strada più bella. La via, in cui è forte la presenza delle attività commerciali, infatti, negli ultimi anni è stata presa di mira dai ladri, che agivano soprattutto usando un’auto come ariete e sfondando le vetrine dei negozi, per poi saccheggiarli. Lo scorso settembre, ad esempio, con questa tecnica era stata derubata una profumeria, da cui sono stati portati via più di 600 cosmetici di varie marche e i due registratori di cassa contenenti in tutto 1000 euro. Ad essere saccheggiata, inoltre, era stata anche la storica cartoleria Vertecchi. Un clima di timore, da parte degli esercenti, che ha spinto il municipio VIII a intervenire.

Le fioriere contro i furti

 “Per contrastare i furti e, allo stesso tempo, rendere la via più bella – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Luca Gasperini – abbiamo ideato un progetto con arredi urbani, che prevede l’installazione davanti ai negozi della via di fioriere anti-sfondamento, in corrispondenza dei marciapiedi, che hanno una duplice funzione. Da una parte funzionano da barriere contro le auto che potrebbero essere utilizzate per sfondare le vetrine, in quanto hanno una forte resistenza agli urti. Dall’altra abbelliscono la via. L’associazione commercianti Serafico si è offerta di prendersi cura di queste fioriere. Si è trattato di un progetto sinergico e per questo desidero ringraziare, in particolare, tutto l’Ufficio tecnico del municipio che ha lavorato per cercare di dare una risposta al problema nel minor tempo possibile”.

Parola ai commercianti

Il progetto soddisfa anche gli esercenti della zona, come spiega Alessandro Cappelli, presidente dell’associazione commercianti Serafico: “Il nostro ringraziamento va al municipio VIII, al presidente e al vicepresidente del municipio e all’assessore Luca Gasperini per essere riusciti, in pochi mesi, a realizzare un progetto così ambizioso che coniuga i temi della sicurezza con i temi della socialità e della cura del territorio – sottolinea -. Come associazione ci faremo carico della manutenzione delle fioriere, nell’ambito di un accordo quadro più ampio, tra noi siglato, che spazia dalla valorizzazione del territorio, ai servizi per la comunità fino all’implementazione dell’offerta commerciale. Questo è un esempio concreto di collaborazione con la politica del territorio e di risposte concrete, celeri e condivise della politica stessa”. Le fioriere sono state installate venerdì 12 aprile, alla presenza dell’assessore Gasperini, dei commercianti e del minisindaco, Amedeo Ciaccheri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Baldovinetti contro i furti con auto-ariete arrivano le fioriere "anti-sfondamento"

RomaToday è in caricamento