Martedì, 18 Maggio 2021
Ardeatino Tor Marancia / Viale Carlo Tommaso Odescalchi

Da Tormarancia a Marconi, il fioretto rosa non perdona

La scuola dell’AS Capitolina Scherma piazza le sue allieve ai vertici del campionoato regionale. Catarci “L’ennesima dimostrazione dell’importanza dello sport nel territorio”

Il Municipio VIII si continua a togliere importanti soddisfazioni sul piano atletico. Questa volta però non parliamo di pugilato, che grazie alla Team Boxe Roma 11, ha portato lo sport del territorio municipale in Europa. Questa volta i complimenti del Presidente Catarci vanno ad un’altra realtà, per la quale comunque l’Italia primeggia nel mondo: la scherma.

RISULTATI PRESTIGIOSI  - “In questi giorni l’Associazione Sportiva Capitolina Scherma, che da tempo svolge la sua attività nelle palestre dei quartieri Marconi e Tormarancia, nel territorio del Municipio VIII, si è imposta con i suoi atleti ai vertici nel Lazio e in Italia. Nel campionato regionale – fa sapere Andrea Catarci -  ha piazzato, nella categoria allieve fioretto femminile, Agnese Scarascia Mugnozza  al 1° posto, Federica Leotta al 5° e Virginia Cherchi al 6°. Fabio Miraldi ha conquistato il 1° posto nella  prova Nazionale Master tenutasi a Foggia, il 9 febbraio scorso.”

LO SPORT NEL TERRITORIO - “Complimenti sinceri al Maestro Paolo Bottari e a tutto lo staff tecnico della Capitolina Scherma per questi importanti risultati raggiunti. Si dimostra, ancora una volta – sottolinea il Presidente del Municipio VIII -  quanto sia importante far crescere e sostenere le realtà sportive sui nostri territori, soprattutto con riferimento alle discipline meno praticate per l’assenza di spazi adeguati e di iniziative promozionali efficaci. Anche su questo aspetto, come sul sociale e sulla scuola, Roma Capitale ha la necessità di voltare pagina rispetto al poco o niente fatto negli ultimi 5 anni.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Tormarancia a Marconi, il fioretto rosa non perdona

RomaToday è in caricamento