menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al degrado: in Municipio VIII nasce il Responsabile del Decoro Urbano

Approvata la mozione del M5S che istituisce un Responsabile del Decoro Urbano con la funzione di “raccogliere le segnalazioni dei cittadini, coordinando le conseguenti azioni di Ama e Polizia Municipale”

Da via Benedetto Croce arriva un segnale importante, nella quotidiana lotta al degrado cittadino. Il Consiglio del Municipio VIII ex XI, ha infatti approvato una mozione con la quale viene istituita, su impulso del gruppo consigliere pentastellato, una nuova figura: il Responsabile del Decoro Urbano.

LE LINEE PROGRAMMATICHE ED LA RIGENERAZIONE URBANA - Si parte da una necessaria premessa, messa nera su bianco da Carlo Cafarotti e Valentina Vivarelli:  “nelle linee programmatiche presentate dal Presidente  Catarci si fa riferimento alla questione di rigenerazione urbana”. Inoltre,  “è riconosciuto il degrado come uno dei fattori che incidono sulla qualità della vita delle persone” . A partire da queste due precondizioni, viene elaborato un documento, approvato in mattinata.

NASCE IL RESPONSABILE DEL DECORO URBANO - La mozione, impegna il Presidente e la Giunta ad  “Istituire la figura del responsabile del Decoro Urbano o ad assegnarla a personale municipale esistente, il quale avrà la funzione di recepire le segnalazioni dei cittadini ed approntare e coordinare le azioni appropriate con l’AMA e la pulizia municipale,  con l’obiettivo di raggiungere il risultato di ripristino del decoro, risultato di cui sarà organizzativamente responsabile , oltre a dare corso a misure necessarie per contrastare abusi al decoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento