GarbatellaToday

Parco Tor Marancia: “Ok il taglio dell'erba, ma ora serve riqualificarlo”

Tagliata l'erba nel parco di Tor Marancia. Restano ancora da risolvere le altre questioni, dalla fontanella disattiva ai bagni chiusi fino all'impianto d'illuminazione non funzionante

Foto di Lionella Riccio

La riqualificazione del Parco di Tor Marancia è incominciata. Come avevamo descritto a seguito di un sopralluogo, l’area versava in condizioni d’abbandono. Oltre ad una serie di problematiche radicatesi negli anni, la ricrescita erbosa aveva aggravato un quadro di per sé non ottimale. Impedendo di fatto l’utilizzo delle giostrine recentemente installate nell’area giochi.

LO SFALCIO DELL'ERBA - Il disagio era stato colto da alcune associazioni locali, che si erano dichiarate interessate a bonificare il parco. Ma non ce n’è stato bisogno. Appena due giorni dopo la nostra segnalazione, il Servizio Giardini è intervenuto “tagliando l’erba nella parte superiore del parco, che è dunque stato parzialmente ripulito – ci fa sapere il Consigliere Alessio Catoni, della Lista Marino -  I ragazzi dell'associazione 'Il parco della Torre' assieme ad altri volontari si sono comunque recati al parco sabato mattina per portare via l'erba secca e pulire il campetto e le aree ludiche” spiega Catoni che ha partecipato alle operazioni.

ALTRI INTERVENTI DA APPRONTARE - Disagi archiviati? Non proprio. “ Ora il parco è certamente fruibile ma le problematiche principali permangono – osserva il Consigliere del Municipio VIII -  la fontanella è sempre disattiva, i bagni restano  chiusi, il campo da bocce malconcio, l'ingresso da via Annio Felice chiuso, la torre murata. Quel che mi piacerebbe è che ora non scendesse l'attenzione sulla necessità di affidare il parco all'associazione Parco della Torre e a tutte le realtà interessate. Per evitare il ripetersi di situazioni di degrado inaccettabili. Inoltre – conclude Catoni – auspico che il Comune  decida  finalmente di farsi carico delle problematiche più ingenti che riguardano l'area, ovviamente a suo carico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento