GarbatellaToday

Liceo Peano, crolla un controsoffitto: sfiorata la tragedia

Il crollo d'una controsoffittatura durante l'orario di lezione, "a pochi centimetri da uno studente" sta alimentando la preoccupazione. "Vogliamo che la nostra voce non sia soffocata da un cumulo di macerie"

Al Tintoretto si respira un’aria pesante. Gli studenti del liceo scientifico Peano, sono già  scesi in strada per protestare contro le condizioni in cui versa il loro istituto. Lunedì 13 infatti, la caduta di un pannello dal soffitto, ha rischiato di provocare una tragedia. Ed a sentir loro, non si tratterebbe di un caso isolato.

LA PREOCCUPAZIONE - “E’ nota  la situazione critica dell’edilizia nella scuola pubblica, vittima di tagli e sempre più spesso lasciata in condizioni invivibili – leggiamo in una nota inoltrataci dagli studenti - Ancora una volta sono i muri e i soffitti a descrivere lo stato di degrado e di abbandono nel quale passiamo le nostre giornate, costretti a studiare in luoghi non a norma dove all’ordine del giorno accadono incidenti di questa portata”.

LE PERIZIE - Il crollo di “un pannello in cemento, caduto a pochi centimetri da uno degli studenti” secondo la stessa nota inviatoci, ha sortito anche un’altra conseguenza. Un tecnico della Provincia, si sarebbe infatti recato in mattinata per eseguire un sopralluogo presso l’edificio. Ma potrebbe non esser stato sufficiente, per calmare le acque.  Nonostante  le verifiche effettuate, la percezione di alcuni studenti è che lo stabile sia ancora insicuro. “Vogliamo che la nostra voce – si legge infine nel comunicato inoltratoci– arrivi alle istituzioni e non rimanga sottomessa sotto un cumulo di macerie”.  

LA NECESSARIA MANUTENZIONE - Il problema della scarsa manutenzione, in alcune scuole del territorio, è ormai un fatto assodato. Qualche settimana le immagini inviateci da un residente preoccupato, fotografavano lo stato impietoso in cui versavano le aule dell’alberghiero di Tor Carbone.  Impressionanti macchie di muffa, rendevano irrespirabili ambienti in cui, solitamente, si trascorrono molte ore al giorno. In queste ore, invece, monta la protesta degli studenti per un crollo che poteva avere conseguenze pesantissime. Le varie segnalazioni vanno tutte in una direzione: queste scuole hanno realmente bisogno di un’accorta manutenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento