GarbatellaToday

Appia Antica: proprietario demolisce una villa costruita abusivamente

Il proprietario ha provveduto da sé all'autodemolizione della propria villa. Catarci XI municipio: “E' un segnale positivo perchè vuol dire che si innesca una presa di coscienza del problema da parte di chi si è macchiato dell’abuso”

Dopo le demolizioni, della sopraelevazione della Villa di Gaucci e delle strutture abusive di fronte la villa della Mangano, sull'Appia antica qualcuno ha deciso di fare mea culpa e di abbattere da sé il proprio manufatto abusivo. E' quanto accaduto ieri con  l’auto-demolizione di un ampliamento abusivo di una villa in via Appia Antica, intervento compreso tra quelli inseriti nel cronoprogramma della task force del muncipio XI in collaborazione con la Regione lazio, la  Sovrintendenza Statale e l’Ente Parco.

“Grazie all’importante opera di prevenzione e repressione del fenomeno dell’abusivismo edilizio portata avanti dal Municipio XI”,  spiega il presidente dell'XI municipio Andrea Catarci, “anche senza disporre delle risorse economiche necessarie, sembra arrivare forte e chiaro il messaggio che non è e non sarà più possibile continuare impunemente a violare e ferire le aree di pregio come l’Appia Antica”. L’auto-demolizione, secondo Catarci, ha un duplice aspetto positivo: “Evita l’anticipo di risorse da parte dell’Ente Municipale e innesca una presa di coscienza del problema da parte di chi si è macchiato dell’abuso”. 

“Continuiamo ad invitare i proprietari irregolari ad imitare l’esempio odierno” - dichiara Alberto Attanasio, Vice Presidente e assessore all’Urbanistica del Municipio XI - “provvedendo all’auto-demolizione della propria costruzione abusiva, prima dell’intervento delle ruspe municipali”

Anche l'assessore all'urbanistica del Comune di Roma Marco Corsini ha commentato favorevolmente l'auto demolizione: “Si tratta di un fatto assolutamente positivo per il suo alto valore simbolico nella formazione di una nuova coscienza civica. Segno evidente della bontà dell'attivita' sin qui svolta dal Comune. Tuttavia  a differenza di quanto dichiarato dal presidente dell'XI municipio, va precisato che la demolizione e' avvenuta sotto il controllo e la vigilanza dell'ufficio di coordinamento dell'Amministrazione centrale, su delega della Magistratura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento