Ardeatino Ardeatino

Ardeatino: 89enne uccide sua moglie e poi tenta il suicidio

E' successo questa mattina in via Lorenzo Bonincontri. A fermare l'uomo è stata la sua badante romena che l'ha bloccato proprio mentre stava per suicidarsi. La vittima, 82 anni, è morta al Cto per le gravi ferite

Tragedia familiare all'Ardeaino. In un appartamento di via Lorenzo Bonincontri un anziono di 89 anni ha ucciso la moglie affetta dal morbo di Alzheimer ed ha poi tentato di suicidarsi.

L'uomo ha colpito a morte la sua consorte mentre questa si trova nel letto. Subito dopo l'uomo ha provato a togliersi la vita, ma è stato bloccato dalla badante romena, accorsa allarmata dai rumori e dalle grida.


Proprio la lavoratrice dell'est ha avvertito i carabinieri. La donna è morta al Cto a seguito delle gravi ferite riportate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardeatino: 89enne uccide sua moglie e poi tenta il suicidio

RomaToday è in caricamento