Fiumicino

Fiumicino: il 75% dei giovani non paga il biglietto per il bus che li porta a scuola

Lo denuncia l'assessore ai trasporti di Fiumicino che aggiunge: "A Santa Ninfa è stata vandalizzata la pensilina dell'autobus"

Il 75% dei ragazzi, la maggioranza studenti, non paga il biglietto per l'autobus. E' quanto ha reso noto l'assessore al Trasporto Pubblico Locale del comune di Fiumicino Paolo Calicchio che ha raccontato anche di un atto vandalico subito. 

"Questa mattina, come mio solito, sono andato nuovamente a controllare insieme alle ditte, la linea bus che dalle ore 7.00 va a Maccarese, passando anche per Parco Leonardo per arrivare al Liceo Leonardo Da Vinci", ha detto per poi aggiungere: "Siamo saliti a Santa Ninfa e abbiamo notato con estremo rammarico l'indecenza dell'atto vandalico con il quale è stata distrutta la pensilina che ora ha il vetro sfondato. Abbiamo anche dovuto constatare che su 100 ragazzi che hanno preso l'autobus ben 75 non avevano pagato il biglietto".

"Continuano quindi i controlli sul corretto funzionamento dei trasporti e anche sul rispetto delle regole da parte di chi ne usufruisce" prosegue l'assessore che ha disposto l'intervento per la riparazione della pensilina di Santa Ninfa.

"Alcune cose non vanno decisamente bene - conclude Calicchio -. Come anche la questione del parcheggio selvaggio di fronte alla scuola di Maccarese, dove numerose macchine impediscono il transito dei bus del Tpl ed anche quello degli scuolabus".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino: il 75% dei giovani non paga il biglietto per il bus che li porta a scuola

RomaToday è in caricamento