rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Palidoro Fiumicino / Via della Stazione

Palidoro, parcheggio selvaggio e degrado alla Stazione

Posti sempre pieni e carreggiate occupate dalle auto in sosta rallentano il traffico. A questo si aggiungono i rifiuti che invadono le strade limitrofe

Nessuna possibilità di trovare parcheggio, macchine in doppia fila, carreggiate semi-bloccate, traffico rallentato e caos. L'incubo di ogni automobilista. Ma anche lo scenario che ogni giorno si prospetta fuori la stazione di Palidoro. Il parcheggio è infatti solo uno e i posti pochi. Se li accaparra chi arriva prima. E gli altri se non vogliono perdere il treno sono costretti a parcheggiare le auto come capita.

IL CAOS - Del resto gli automobilisti che cercano un posteggio vicino alla stazione aumentano sempre di più. Complice la crisi che ha fatto via via aumentare le persone che scelgono i mezzi pubblici per risparmiare. In denaro forse ma non in fatto di stress. Il caos regna infatti sempre più sovrano nella Stazione di Palidoro. "La sera in particolare quasi non si riesce a passare perchè le macchine in sosta occupano la carreggiata", ha sottolineato Paolo Sbraccia presidente dell’associazione Il Piccolo Borgo.

LA SOLUZIONE - I provvedimenti dunque sono assolutamente necessari. E una soluzione sembra quasi a portata di mano o almeno sotto gli occhi dei cittadini. E' il vicino piazzale dell’ex Centrale del Latte, nella località Falconieri. "La struttura è chiusa da tempo ormai. Abbiamo chiesto all'Amministrazione di sfruttarla in qualche modo. Facendone una piscina o magari una palestra. Oltretutto lo spazio esterno potrebbe diventare un ottimo parcheggio. Per il momento però non abbiamo ricevuto nessuna risposta ufficiale", ha continuato Sbraccia.

LA SPORCIZIA - Nonostante dia abbastanza pensieri a pendolari e automobilisti, il caos del posteggio non è l'unico problema che i cittadini si trovano davanti. Mancano infatti le indicazioni della fermata del bus per il Bambin Gesù e le strisce pedonali. A completare il tutto poi si aggiungono il degrado e i rifiuti che si accumulano nei pressi della Stazione. "Come associazione organizziamo servizi di pulizia in tutto il territorio e quindi anche in quella zona", ha affermato Sbraccia. "Vicino la stazione si trova di tutto, bottiglie, sacchetti di rifiuti, vestiti e potature di alberi e siepi. All'inizio ne facevamo piccoli mucchi da gettare poi nei bidoni. Ora che la spazzatura è aumentata, la accumuliamo e chiamiamo il Comune. Ma il tempo per lo smaltimento non sempre è breve". E' dunque necessario anche in questo caso che la situazione venga affrontata e tempestivamente.

Palidoro: parcheggio selvaggio e degrato alla Stazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palidoro, parcheggio selvaggio e degrado alla Stazione

RomaToday è in caricamento