FiumicinoToday

Trovato un delfino morto, è il quarto caso in un mese sul litorale

Il cetaceo privo di vita è stato trovato dalla Capitaneria di Porto a Passoscuro, nel Comune di Fiumicino

(Foto Oceanomare Delphis Onlus).

Quattro casi in un mese. Ancora un delfino morto sulle spiagge del litorale laziale. Dopo i due rinvenimenti ad Ostia (il 18 ed il 20 agosto scorsi), e Focene (il 10 settembre) il quarto spiaggiamento di cetacei sulle coste laziali è avvenuto martedì sera. Lo rende noto la onlus Oceanomare Delphis. 

In particolare lo scorso martedì sera (17 settembre), la Capitaneria di Porto di Roma ha ricevuto la segnalazione del ritrovamento a Passoscuro (Fiumicino) di un tursiope (Tursiops truncatus) di 170 centimetri.

Come scrivono sulla pagina social della onlus: "Ancora più triste la notizia che lo stato in cui versava l'animale non ha permesso le analisi autoptiche degli esperti dell' Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana, pertanto si è proceduto allo smaltimento. Lo stato del delfino e dunque della sua pinna dorsale non ci ha permesso di accertarci che non fosse uno degli individui censiti nel nostro catalogo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento