Mercoledì, 22 Settembre 2021
Fregene Fiumicino / Vicolo di Coccia di Morto

Fregene, pineta Coccia di Morto: dopo l'incendio al via la bonifica

Si sta lavorando con tagli e potature. È previsto anche il ripristino della recinzione che su via Coccia di Morto, è, in alcuni punti, danneggiata

Come già preannunciato nel Consiglio comunale di Fiumicino, è iniziata stamattina la messa in sicurezza della pineta di via Coccia di Morto, interessata dall'incendio dello scorso 29 luglio

Lo annuncia l'assessore all'Ambiente del Comune di Fiumicino, Roberto Cini presente alle operazioni: "Si sta lavorando con tagli e potature sui primi venti metri dal ciglio stradale in modo che tutte le piante pericolose, ormai secche, non possano causare danni. Si tratta di lavori che sta svolgendo il privato, su indicazione del Corpo Forestale dello Stato e dietro autorizzazione del Comune". 

"In questa prima fase gli interventi dureranno circa 5 giorni con la supervisione del funzionario comunale perito agrario Claudio Cinti. Con l'occasione verranno potate  alcune piante che rischiano di intralciare la viabilità su via Coccia di Morto. – spiega Cini – Soltanto dopo la presentazione di un piano di recupero ambientale, si procederà a una seconda fase dei lavori che prevede il taglio delle piante secche alte circa 4 metri all’interno della pineta. Le alberature che dovranno essere abbattute saranno reimpiantate. È previsto anche il ripristino della recinzione che su via Coccia di Morto, è, in alcuni punti, danneggiata".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fregene, pineta Coccia di Morto: dopo l'incendio al via la bonifica

RomaToday è in caricamento