Mercoledì, 4 Agosto 2021
Fiumicino

Fiumicino, 1300 ragazzi alla proiezione del documentario sulla storia degli ebrei romani

L'evento, organizzato dall'Assessorato alla Scuola, in collaborazione con Aned, si è svolto a Parco Leonardo

1300 studenti, ovvero la quasi totalità delle terze medie e dei primi licei del Comune di Fiumicino, hanno assistito questa mattina, distribuiti su tre sale dell’Uci Cinemas Parco Leonardo, alla proiezione del documentario “Oro Macht Frei” che racconta la storia degli ebrei romani e le persecuzioni anti-ebraiche in Italia, dalle leggi razziali di Mussolini all'occupazione nazista di Roma (1938-1944).

L’evento, organizzato dall’Assessorato alla Scuola, in collaborazione con Aned, l’Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti, fa parte del percorso conoscitivo sulla memoria voluto quest’anno dall’Amministrazione comunale e che terminerà con il viaggio della memoria a Fossoli, Trieste, alla Risiera di S.Saba, alla Foiba di Basovizza e a Fiume per i 50 ragazzi vincitori del concorso sulla memoria.

“È la prima volta – spiega l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio – che nel nostro Comune si coinvolgono tutti insieme così tanti studenti, in quella che è solo la prima tappa di un percorso conoscitivo che prevede altri due incontri destinati ai ragazzi, uno dedicato ai deportati politici e l’ultimo a cui parteciperà Piero Terracina, sopravvissuto ad Auschwitz. Il percorso della memoria mira a istruire i ragazzi delle nostre scuole sulle grandi tragedie del ‘900. All’interno di esso è previsto anche un concorso della memoria a cui possono partecipare i ragazzi con un’opera letteraria, di prosa, poesia, ceramica, multimediale o musicale. Tra tutte le produzioni, che devono essere consegnate entro il 25 aprile, saranno scelte quelle dei 50 vincitori che parteciperanno al viaggio della memoria. Desidero ringraziare l’Uci Cinemas per aver messo a disposizione gli spazi per la proiezione agli studenti”.


“Come Assessorato – aggiunge l’assessore ai Trasporti Arcangela Galluzzo – abbiamo messo a disposizione  trenta pullman della Schiaffini per trasportare i ragazzi dalle sedi dei vari istituti del nostro territorio fino al cinema. Credo che quella di oggi sia stata una giornata formativa interessante e di grande valore, vista la tematica che è stata scelta per iniziare questo progetto dedicato alla memoria. Ancora una volta questa Amministrazione, che ha organizzato in passato tanti appuntamenti in aula consiliare e assemblee sul bilancio partecipato nelle scuole superiori, ha avuto un occhio attento alle future generazioni”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, 1300 ragazzi alla proiezione del documentario sulla storia degli ebrei romani

RomaToday è in caricamento