Mercoledì, 22 Settembre 2021
Fiumicino Fiumicino / Viale delle Acque Basse

Fiumicino, emergenza rifiuti: rimossi dalla strada armadi e materassi

Controlli da parte dei vigili Urbani ai camion Ama in transito verso il centro di compostaggio e trasferenza di Maccarese per accertamenti al codice della strada e al rispetto delle normative

Continua l'opera di contrasto all'abbandono dei rifiuti a Fiumicino. In questi giorni è stata rimossa una notevole quantità di rifiuti abbandonati in via delle Acque Basse, tra porte, armadi, materassi e materiale in legno evidentemente gettati in fretta e in furia da qualche delinquente, noncurante delle regole e del buon costume.

"In seguito a questa segnalazione agli uffici competenti - dichiara il presidente della Commissione Ambiente di Fiumicino Massimiliano Chiodi - ne ho dovuta fare subito un'altra relativa al piazzale antistante la scuola di Focene, dove sono stati abbandonati numerosi sacchi di mangime per cani e gatti. L'intervento tempestivo spero possa essere utile a rintracciarne la provenienza".

Contemporaneamente sono stati effettuati altri controlli da parte dei vigili urbani ai camion Ama in transito verso il centro di compostaggio e trasferenza di Maccarese per accertamenti al codice della strada e al rispetto delle normative.

"Sembra una lotta impari, ma continuerà incessantemente. Le istituzioni fanno la loro parte e anche tantissimi cittadini attenti ed accorti al tema del decoro e al corretto smaltimento dei rifiuti", ha concluso Chiodi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, emergenza rifiuti: rimossi dalla strada armadi e materassi

RomaToday è in caricamento