rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Fiumicino Fiumicino / Via Anco Marzio

Si accanisce contro l'anziano padre con calci e pugni, lo aveva già picchiato in passato

A finire un manette un giovane 26enne. L'arresto da parte dei Carabinieri

Lo hanno trovato mentre si accaniva in casa contro l'anziano padre. Siamo a Fiumicino, dove i Carabinieri della stazione del Comune aeroportuale sono dovuti intervenuti in un appartamento di via Anco Marzio, a seguito di una richiesta giunta al 112 che segnalava una lite in famiglia. 

I militari, prontamente arrivati nell’abitazione, hanno trovato un giovane 26enne, con precedenti, che si era accanito, per futili motivi, contro l’anziano padre, suo convivente, prendendolo a calci e pugni. 

Il giovane è stato bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia, e soccorso l’anziano, che ha confermato ai Carabinieri di aver subito analoghe aggressioni anche in passato. L’arrestato pertanto è stato condotto presso il carcere di Civitavecchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accanisce contro l'anziano padre con calci e pugni, lo aveva già picchiato in passato

RomaToday è in caricamento