FiumicinoToday

Addio ad Augusto Bastianelli: Fiumicino piange il noto ristoratore

Dal 1929 il locale di via di Torre Clementina è diventato una delle principali realtà del territorio. Ieri la morte di Guido Pisicchio

Secondo lutto in due giorni per Fiumicino. La cittadina del litorale romano piange la morte di Augusto Bastianelli noto ristoratore morto all'età di 81 anni dopo una lunga malattia. Famiglia di ristoratori, di generazione in generazione, Bastianelli era il titolare di un noto locale in via di Torre Clementina, diventando una delle principali realtà del territorio fin dagli anni 60.

Così Esterino Montino, sindaco di Fiumicino: "Anche oggi purtroppo piangiamo uno dei nostri cittadini più amati e stimati. È scomparso Augusto Bastianelli, storico ristoratore del nostro territorio, conosciuto nel suo campo anche a livello internazionale. Il suo ristorante in via di Torre Clementina, "Bastianelli al centro", dal 1929 è infatti uno dei punti di riferimento per cittadini e turisti e da sempre ha portato avanti la tradizione culinaria fiumicinese. Alla famiglia Bastianelli vanno le mie condoglianze, da parte di un amico di sempre, e quelle dell’Amministrazione che rappresento".

Dopo Guido Pisicchio, Fiumicino perde un altro pezzo di storia. “Desidero porgere le mie condoglianze e quelle di tutti i membri della Commissione che rappresento alle famiglie Bastianelli e Pisicchio, per la recente scomparsa dei loro cari. Augusto e Guido erano due storici ristoratori di Fiumicino centro, che con i loro ristoranti in via di Torre Clementina e in via delle Ombrine, hanno rappresentato al meglio la tradizione culinaria del nostro territorio. Il mio, oltre che un cordoglio, vuole essere un ringraziamento per quello che hanno costituito per la nostra comunità e per aver contribuito a rendere forte e apprezzata in tutto il mondo la nostra ristorazione”, sottolinea la Presidente della Commissione Attività produttive Valentina Giua.
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento