Fiumicino

Fiumicino, festa dell'Assunta: entusiamo per la statua in mare aperto

Ottimo il lavoro di tutti i volontari che hanno contribuito all'ottima riuscita della Festa, garantendo la massima sicurezza e il controllo del territorio

Anche quest'anno la Festa dell’Assunta di Fiumicino ha avuto un'ottima riuscita, confermandosi un grande momento di raccoglimento e preghiera e una delle feste che i cittadini di Fiumicino e i romani prediligono. 

Lo testimonia la grande presenza lungo tutto il percorso della processione che ha accompagnato la Madonna fino al peschereccio Nonno Ciro, che ha portato la statua in mare aperto, al largo del Porto Canale, insieme al vescovo, Monsignor Gino Reali.

"Voglio ringraziare le Forze dell’Ordine, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Vigili Urbani, Protezione civile, Croce Rossa, Carabinieri in pensione e tutti i volontari che hanno contribuito all'ottima riuscita della Festa, garantendo la massima sicurezza e il controllo del territorio", commenta l'assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, festa dell'Assunta: entusiamo per la statua in mare aperto

RomaToday è in caricamento