Fiumicino

Fiumicino, consegnato mezzo per 'Progetto di Mobilità Garantita'

E' un servizio di trasporto collettivo e viene svolto utilizzando mezzi adibiti al trasporto disabili

E' stato consegnato ufficialmente questa mattina il Fiat Doblò  con il logo del Comune di Fiumicino, destinato al Progetto di Mobilità Garantita promosso dall’assessorato ai Servizi Sociali.
 

“Il servizio – spiega l’assessore ai Servizi Sociali, Paolo Calicchio - è volto a consentire alle persone disabili con ridotte capacità deambulatorie e agli anziani che non sono in grado di servirsi dei mezzi pubblici, di raggiungere strutture a carattere assistenziale, ovvero centri di cura e riabilitazione, nell’ambito del territorio comunale ed extraurbano. Questo è un servizio di trasporto collettivo e viene svolto utilizzando mezzi adibiti al trasporto disabili. Consiste nel prelevare l'utente presso la propria abitazione e trasportarlo fino agli ospedali, ASL, ambulatori medici e centri di fisioterapia”.

“Una volta finita l’attività per la quale l’utente viene accompagnato si riporta al proprio domicilio. Il servizio viene effettuato con mezzi dotati delle specifiche caratteristiche tecniche e con autisti e accompagnatori altamente qualificati. Il tutto – prosegue l'assessore Calicchio - è stato possibile anche grazie alla PMG Italia Spa promotrice di analoghe iniziative in molti altri comuni. La ditta P.M.G. Italia S.p.A. è stata autorizzata ad acquistare automezzi, finanziandoli con la raccolta di inserzioni pubblicitarie da inserire sul mezzo, che ha poi concesso a uso gratuito al Comune di Fiumicino. Ringrazio tutti gli imprenditori e le attività produttive del territorio che hanno voluto contribuire all’iniziativa”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, consegnato mezzo per 'Progetto di Mobilità Garantita'

RomaToday è in caricamento