Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Fiumicino Fiumicino

Ponte della Scafa: sacchi con carcasse di animali sulle sponde del Tevere

Rivoluzione Animalista "sollecita le autorità competenti ad approfondire le dinamiche che hanno condotto all'abbandono di questi animali"

Carcasse di animali vicino al Ponte della Scafa, sulle sponde del Tevere nel Comue di Fiumicino. Una discarica a cielo aperto, con numerosi sacchi di rifiuti alcuni contenenti anche animali morti. E' la scoperta fatta da un gruppo di podisti a ridosso del cavalcavia dell'argine del fiume. 

Rivoluzione Animalista, intervenuta, "sollecita le autorità competenti ad approfondire le dinamiche che hanno condotto all'abbandono di questi animali, nella speranza siano presto trovati gli autori di questo scandaloso comportamento". 

"Questa Amministrazione da sempre si è battuta per promuovere l’educazione ambientale e contrastare il malcostume dell’abbandono dei rifiuti 'on the road'. - spiega l'assessora ai Diritti degli Animali Marzia Mancino - Ciò che mi tocca più da vicino è la crudeltà di chi ha riservato un indecoroso riposo a quei poveri animali. È per questo che ancora con maggior fervore lavoreremo per assicurare ai nostri cittadini un più efficiente servizio di ritiro delle spoglie, che garantisca la dignità che anche i nostri piccoli amici meritano e continueremo la nostra lotta volta alla tutela degli animali e al decoro del nostro territorio, che deve essere salvaguardato per consentire a tutti una pacifica convivenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte della Scafa: sacchi con carcasse di animali sulle sponde del Tevere

RomaToday è in caricamento