rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Vitinia - Mezzocammino Tor de Cenci / Via del Risaro

Dopo oltre 10 anni è stato bonificato l'amianto sul Sentiero Trilussa

Intervento di Ama dopo le sollecitazioni dei comitati di quartiere e dell'associazione che ha la gestione del sito naturalistico interno alla riserva di Decima Malafede

Ci sono voluti oltre dieci anni, ma finalmente il Sentiero Trilussa è stato bonificato dall'amianto. I resti di materiale altamente pericoloso, ben nascosti nella boscaglia e tra le canne, sono stati portati grazie all'intervento di Roma Capitale e di Ama, dopo vari solleciti da parte dell'associazione che ha in gestione il sito naturalistico grazie ad un'intesa con l'ente Roma Natura. 

Bonificato dall'amianto il Sentiero Trilussa

L'iter per arrivare alla bonifica non è stato breve, anche perché l'area - un percorso naturalistico di circa 7 km - si trova al crocevia tra la riserva del Litorale romano, la tenuta di Castel Porziano e la riserva di Decima-Malafede. Un accavallarsi di competenze che ha visto dialogare il dipartimento tutela ambientale e quello patrimonio di Roma Capitale, quest'ultimo proprietario del terreno "incriminato". Il risultato, però, è arrivato: il 19 aprile l'amianto è stato portato via. 

amianto sentiero trilussa-2

Prossimo obiettivo è l'ex cementificio

"Siamo felici che si sia arrivati a questo risultato - spiega Cristiano Ciotta, presidente dell'associazione Sentiero Trilussa - dopo oltre dieci anni. Come associazione, in poco più di un anno, seguendo procedure ufficiali, siamo riusciti a sensibilizzare le istituzioni sulla grave situazione dell'inquinamento ambientale che gravava sul percorso naturalistico. Ringrazio Roma Capitale e Ama per il lavoro e i guardia parco di Roma Natura che hanno vigilato durante la bonifica. Il prossimo obiettivo è fare lo stesso all'ex cementificio di via del Risaro, per poi destinarlo a importanti progetti sociali". 

A ottobre 2023, infatti, la struttura abbandonata è stata ripulita da una grossa quantità di rifiuti, ma non dall'amianto che anche lì è stato lasciato ormai da tempo e rende l'accesso all'area pericoloso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo oltre 10 anni è stato bonificato l'amianto sul Sentiero Trilussa

RomaToday è in caricamento