Giovedì, 18 Luglio 2024
Vitinia - Mezzocammino

Avcpp festeggia nel parco canile Vitinia ex poverello occupato

Simona Novi: "Abbiamo iniziato l'occupazione per difendere l'unico parco canile di Roma"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Siamo in occupazione dal 26 novembre 2012. Quel giorno tutti i nostri cani dovevano essere deportati in strutture private convenzionate chiuse al pubblico e senza cure sanitarie. Con la nostra occupazione l'abbiamo impedito. La data del 31 dicembre è quella indicata per la chiusura del parco canile Vitinia ex Poverello, l'unico parco canile di Roma. Impediremo anche questo. Qui abbiamo passato la Vigilia di Natale, la notte di Natale, il 25 ed il 26 dicembre. Qui passeremo la notte di Capodanno ed il Primo dell'Anno. Del resto sono i cani, questi cani, i nostri migliori amici. Stare con loro è un vero piacere". Così Simona Novi, presidente dell'Associazione Volontari Canile di Porta Portese, la onlus no profit che dopo aver interamente ristrutturato il canile a sue spese, ne difende l'esistenza con una occupazione ventiquattro ore al giorno che ha raggiunto oggi la trentatreesima giornata. Madri di famiglia, giovani mogli, dirigenti d'azienda, studenti, volontari, operatori, cittadini, lavoratori, precari: una turnazione serrata e stringente che ha permesso di presidiare il parco canile ogni minuto. Nella difesa di una esperienza importante.

"Il Poverello è un bene comune. Ed ogni giorno che passa, con la partecipazione di tanti cittadini, lo diventa sempre di più - conclude Simona Novi - Il nostro Live Facebook ne è una dimostrazione: sul nostro profilo Facebook Io Libero AVCPP pubblichiamo tutte le foto ed i nostri pensieri. Ed i cittadini, che ci vengono ogni giorno a trovare regalandoci anche generi di conforto, ci sostengono e ci incitano ad andare avanti. Facciamo un appello speciale all'Assessore Visconti ed alla Regione Lazio: durante la nostra occupazione stiamo dialogando con tutti gli uffici, sia comunali che regionali. Con l'anno nuovo ci saranno riunioni importanti per sciogliere gli ultimi nodi strutturali, dopo tutta la ristrutturazione effettuata dall'AVCPP. Con un atteggiamento pro-attivo da parte di tutti gli interlocutori, il parco canile riaprirà e ricomincerà ad ospitare nuovi cani abbandonati che potranno vivere nel verde - sempre alla ricerca di una adozione - in un contesto in linea con il loro essere animale. E siamo già tutti pronti per una bella festa".

Per chi volesse visitare il parco canile Vitinia ex Poverello, via del Mare km 13.800, AVCPP raccomanda di rispettare le fasce orarie nelle quali i cani sono abituati a ricevere visite: dalle ore 10 alle ore 14. Prima mangiano e dopo riposano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avcpp festeggia nel parco canile Vitinia ex poverello occupato
RomaToday è in caricamento