EurToday

Vigna Murata: le iniziative per la messa in sicurezza

Luci lampeggianti, segnaletica luminosa e rifacimento manto stradale. Le iniziative concordate tra Municipio XII e XI per mettere in sicurezza la strada, che ne segna il confine, hanno ridotto gli incidenti

Si continua a parlare di sicurezza stradale. E nel farlo, analizziamo gli interventi concordati dai Presidenti dei Municipi XI e XII per la sistemazione di Vigna Murata, la strada che tratteggia il confine tra i due territori.

L'incontro tra i due minisindaci.  “Ricordo che avevamo avuto, in appena 15 giorni, due incidenti mortali -  fa notare Pasquale Calzetta, Presidente del Municipio XII -  purtroppo non gli unici, perché ce ne erano stati altri in precedenza. Questa cosa preoccupava sia me che il Presidente Catarci, per cui feci la proposta di vederci qui con i rispettivi uffici tecnici ed i relativi comandanti dei vigili”.

Un incontro risalente allo scorso ottobre, durante il quale vennero adottate misure utili a contenere l’alta velocità, con il chiaro obiettivo di ridurre il numero degli incidenti gravi.

Le criticità di via di Vigna Murata.“In quell’occasione, con il Presidente Catarci, scrivemmo una lettera congiunta, con cui si programmavano gli interventi tecnici che successivamente vennero realizzati. Il punto più critico era una semi curva, vicino allo smorzo, dove ci sono stati  molti incidenti. D’altra parte – fa notare Calzetta -Vigna Murata è una strada a scorrimento veloce, ma la sua ampiezza non è adeguata. Secondo me ha anche problemi di norma, perché è una strada lunga, dritta e stretta”. Fattori che, di frequente, spingono ad avere il piede sciaguratamente pesante sull’acceleratore.

Le misure adottate. “Noi abbiamo dotato questa semicurva  di luci lampeggianti gialle; quindi è stata istallata anche una segnaletica più luminosa, ed è stato rifatto anche il manto stradale in quel tratto” dove non si sono più verificati incidenti particolarmente gravi.

“Credo si sia trattato di  un buon intervento e mi fa molto piacere che sia stato fatto da due Municipi limitrofi seppur di diverso orientamento politico. Ma credo che, in questo caso, come in altre situazioni, il colore politico c’entri veramente poco”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento