rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Torrino Torrino / Via Bonn

Via Bonn, sbloccati i lavori: riaprirà (veramente) a gennaio 2023

Dopo 5 anni e 8 mesi la strada principale del Torrino Nord tornerà fruibile. L'assessora del IX: "L'anno nuovo ce la riporterà sistemata e sicura"

Stavolta, dopo mesi di ipotesi e tempistiche ignote, le istituzioni si sono sbilanciate: la riapertura di via Bonn al Torrino nord ci sarà a inizio 2023, forse anche prima secondo qualcuno. Di sicuro c'è che il cantiere è ripartito e durante l'ultimo sopralluogo del dipartimento Simu di Roma Capitale, insieme al IX municipio, è emerso che quanto manca da fare è sufficientemente poco per considerare quasi ultimato il rifacimento dell'arteria. 

Via Bonn chiusa ad aprile 2017 per un cedimento stradale

Via Bonn era stata chiusa e transennata completamente ad aprile 2017. Il cedimento del manto stradale aveva creato una profonda crepa all'interno della carreggiata, necessitando l'intervento del Comune. Migliaia di cittadini residenti nel quadrante si sono visti costretti, per oltre 5 anni, a compiere un giro molto più lungo per entrare e uscire dal quartiere. Ogni giorno per oltre 2.000 giorni. 

Continui stop e ritardi, nonostante gli annunci

A dicembre 2021 sembrava che il cantiere ripartisse spedito, ma non è stato così: gli operai hanno impiegato due mesi a tornare a lavoro, ma a febbraio si è scoperta una falda acquifera molto grande sotto all'asse stradale e la ditta ha chiesto di rivedere l'appalto, con ulteriori 25.000 euro stanziati. Ci sono voluti 5 mesi per far tornare la ditta sul luogo del cantiere, ma il 25 luglio i lavori si sono fermati di nuovo. Durante una commissione lavori pubblici capitolina del 29 agosto i tecnici comunali hanno fatto sapere che il direttore dei lavori aveva riscontrato "una difformità nella carpenteria del cantiere, non era accettabile". Altro tempo perso. Passano le ferie, si fa settembre e ancora nulla. Adesso, finalmente, è ripartito tutto per il rush finale.

L'assessora: "L'anno nuovo ci porterà via Bonn sistemata e sicura"

"Dopo cinque lunghissimi anni, un tempo esagerato ed esasperante per un'opera di dimensioni così contenute - scrive l'assessora ai lavori pubblici del IX, Paola Angelucci - , il cantiere di via Bonn è in dirittura di arrivo. Il lavoro seguito dal Dipartimento Lavori Pubblici e dall'assessorato capitolino, affiancati dall'interessamento costante in questo ultimo anno da parte del Municipio, ha reso possibile una ripresa del cantiere fermo da troppo tempo. Siamo pronti a restituire via Bonn ai residenti ed al territorio: la parte strutturale è completata, resta solo di armare la trave di collegamento, consolidare con il cemento e riasfaltare la strada. L' anno nuovo ci porterà via Bonn tutta sistemata e, soprattutto, sicura".

La telenovela infinita del cantiere che imprigiona un quartiere da 5 anni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bonn, sbloccati i lavori: riaprirà (veramente) a gennaio 2023

RomaToday è in caricamento