EurToday

Torrino, via Bonn resta chiusa da 3 anni: “Dall'amministrazione solo risposte confuse”

La strada del Torrino Nord, transennata nell’aprile del 2017, continua ad essere off limits. Fratelli d’Italia: “Risposte contraddittorie tra Municipio e Dipartimento. Unica certezza: resta chiusa”

Non sono bastate le proteste, i sit-in, le richieste di chiarimento. A distanza di tre anni via Bonn resta chiusa. La strada è stata interdetta a seguito d’un intervento dei Vigili del Fuoco accorsi sul posto per l'apertura di profonde crepe sull’asfalto

La vicenda

Le transenne, sistemate nell’aprile del 2017, sono rimaste al proprio posto. Il disagio è stato ripetutamente segnalato. Via Bonn attraversa infatti una collina dove abitano 300 famiglie. E quella strada, chiusa su un lato, non semplifica il collegamento con il resto del quartiere. Per questo i cittadini hanno chiesto chiarimenti all’ente di prossimità. “Almeno per sapere quando i lavori saranno calendarizzati” aveva sottolineato, a fine febbraio, il presidente del locale Comitato di Quartiere. Terminato il lockdown imposto per contenere il nuovo Coronavirus, il problema si è ripresentato. I residenti hanno ripreso a prendere l’auto e si sono confrontati con un problema che, col passare degli anni, non sembra migliorare.

La confusione

“L’amministrazione è passata da una fase di indifferenza nei confronti del problema ad una fase confusa e rallentata” hanno segnalato Rachele Mussolini e Federico Rocca, rispettivamente consigliera capitolina e responsabile Enti locali di Fratelli d’Italia. La confusione è stata riscontrata nella divergenza di risposte che sono state ottenute.

La risposta del Municipio

A metà maggio “abbiamo chiesto al Municipio IX di aggiornarci sull'apertura della strada” ha spiegato Pietro Ragucci, presidente del Comitato di Quartiere Torrino Nord, “ci è stato testualmente risposto dall'assessora ai Lavori pubblici Cristina Maiolati che 'su Via Bonn, a seguito delle informazioni assunte presso il Dipartimento Simu e l’assessorato Infrastrutture, è in corso la progettazione esecutiva relativa al consolidamento della sede stradale di via Bonn, terminata la quale sarà possibile, orientativamente nel corso dell’estate, l'indizione della gara”.

Smentito il Municipio

La previsione invece è stata disattesa. Ed i tempi rischiano, al contrario, un nuovo slittamento. Infatti ad una richiesta inoltrata da Fratelli d’Italia, hanno fatto sapere Mussolini e Rocca, il Dipartimento Simu ha invece risposto che “In data 13 maggio è stata indetta la conferenza di servizi decisoria per l'acquisizione dei pareri e autorizzazioni sul progetto definitivo redatto dal progettista incaricato. I tempi per la chiusura della conferenza di servizi sono 90 giorni a partire dal 13 maggio. Subito a valle della chiusura della conferenza verrà avviata la redazione del progetto esecutivo da parte del medesimo progettista (ulteriori 25 giorni)”. 

Disattese le promesse del Campidoglio

Poi andrà pubblicato l’avviso pubblico a cui potrebbero seguire anche dei ricorsi. In definitiva la promessa di una ripartura entro l’autunno del 2020, fatta dalla commissione Lavori pubblici un anno fa, sembra definitivamente scemata. Azzardato anche ipotizzare la rimozione delle transenne entro la fine dell’anno.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I continui slittamenti

“Non  sarà che si sta allungando il brodo per arrivare a ridosso delle elezioni e annunciare in pompa magna la riapertura della strada?” hanno azzardato Mussolini e Rocca. Sarebbe comunque difficile immaginare che, la riapertura di una strada chiusa nel 2016, quattro anni dopo possa essere sbandierato come un successo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento