menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrino, bonificato campo rom

Abbandonato da qualche giorno dai suoi abitanti tutta l'area tra via Ribotta e via di Decima è stata bonificata e le baracche smantellate. Sull'operazione esprime soddisfazione Pasquale Calzetta presidente del Municipio XII

LLe baracche erano state abbandonate da settimane. Intanto il Giornale denuncia: “Per i Rom spesi 3 milioni di euro nel 2008”.

''L'area e' stata completamente sgomberata e bonificata, restituendo pulizia e decoro all'intero quartiere. Questo è un ulteriore segnale di attenzione verso la cittadinanza che chiede continuamente maggiore sicurezza”, queste le parole di Pasquale Calzetta, Presidente del Municipio XII, dopo l’abbattimento di alcune baracche costruite abusivamente tra Via Ribotta e Via di Decima.

L’insediamento abusivo al Torrino era stato abbandonato dai suoi abitanti già da qualche settimana. Grazie all’azione delle forze dell’ordine si dovrebbero evitare nuovi insediamenti e quindi nuove situazioni di degrado.

Lo sgombero di ieri arriva sull’onda delle proteste degli ambienti di destra, di cui il Giornale si era fatto portavoce negli ultimi giorni, denunciando gli alti costi che i campi rom comportano per le cooperative che li gestiscono.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento