EurToday

Torrino, avviati lavori stradali sulla ciclabile transitoria: il Comune deve già rifarla

L'avvio dei cantieri per ripristinare l'asfalto, cancellano una parte della ciclabile recentemente realizzata tra l'Eur ed il Torrino. Significa che dovrà essere nuovamente disegnata: una doppia spesa difficile da giustificare

Il cantiere in viale dell'Oceano Indiano

Lavori in corso. Il 20 luglio, nel quadrante sud di Roma sono partiti gli interventi per la sistemazione dell'asfalto. Interessano, per ora, un tratto di viale dell'Oceano Indiano, l'arteria che mette in comunicazione il Torrino con l’Eur. I cantieri progressivamente andranno ad interessare altre vie del quadrante. E nel farlo, come sta già avvenendo, cancelleranno porzioni di strade recentemente destinate ai ciclisti.

I lavori sulla ciclabile

“Sono in corso dei lavori di rifacimento del manto stradale, lo stesso dove è stata realizzata la pista ciclabile, che, dopo poche settimane di vita sta scomparendo per ricompare a fine lavori con un ulteriore costo per la collettività” hanno fatto notare Rachele Mussolini, consigliera capitolina di Fratelli d'Italia e Federico Rocca,  responsabile Enti locali dello stesso partito.

Fondi stanziati e priorità d'intervento

L’area interessata dai lavori è quella su cui era partita la sperimentazione delle cosiddette "ciclabili transitorie". Tra i 150 chilometri di percorsi che, durante la fase 2 del Coronavirus, il Campidoglio aveva annunciato, quello che prevede il collegamento tra Eur e Torrino è stato il primo ad essere avviato. Considerato che il Comune ha stanziato i fondi solo per 24,5 chilometri e che tra questi sono inclusi i 3,8 km (oltre 80mila euro) per il tratto che collega piazza Cina con viale Egeo, viene da chiedersi perchè sia stata quella la priorità. Visto che, com’è evidente, i lavori vanno anche rifatti.

Ciclabile già da rifare

“Da lunedì i lavori sono partiti su tutta via dell’Oceano indiano, ma sono previsti anche su piazza Hazon, via del Fiume Bianco e via Camillo Sabbatini” ha sottolineato Rocca. Dunque tutte strade già interessate dalla ciclabile provvisoria. Era stata immediatamente criticata perchè realizzata su un percorso pieno di asperità. L'avvio dei lavori dimostra che, effettivamente, avevano ragione quanti, già a maggio, avevano segnalato la falsa partenza del Campidoglio.

La spiegazione del Comune

Ma cos’è accaduto esattamente?  Dopo i lavori realizzati dal Dipartimento Simu sulla pista ciclabile del Torrino - fanno sapere dall’assessorato capitolino alle Infrastrutture -  era previsto un intervento del IX Municipio su un tratto rimasto fuori dalla programmazione. Si tratta di una riqualificazione dell’asfalto che gli uffici tecnici del Municipio stanno portando avanti in questi giorni per potenziare la sede stradale. Erano lavorazioni già finanziate e previste nel mese di luglio.

In altre parole, dopo i lavori del Municipio IX, il Dipartimento dovrà rifinanziare i tratti di ciclabile transitoria che sono stati cancellati dalla posa del nuovo asfalto. L’assenza di coordinamento, tra ente locale e l' amministrazione centale, è quindi evidente. A pagarne le spese saranno i contribuenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento