rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Torrino Torrino / Via Nanchino

Torrino: litiga con connazionale e lo aggredisce con una motosega

E' successo in via Nanchino nella zona Torrino. L'aggressore, 32 anni, si è scagliato contro la vittima con una motosega ferendola gravemente alle braccia

Sono ancora in corso le indagini della Polizia per riuscire capire i motivi che hanno portato un uomo, romeno di 44 anni, a colpire un suo connazionale con una motosega, ferendolo gravemente. La vittima, 32 anni, è ora ricoverata in ospedale per le gravi ferire riportate, mentre il suo aggressore è stato fermato dagli agenti.

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio in via Nanchino, nella zona di Torrino, quando a seguito di una segnalazione giunta al 113 gli agenti del Commissariato di zona sono arrivati sul posto ed hanno trovato l’uomo, che, ancora sanguinante, stava per essere trasportato in ospedale dall'ambulanza.

Gli agenti con una serie di accertamenti e testimonianze di alcuni cittadini e connazionali della vittima, presenti sul posto, hanno ricostruito la vicenda e hanno rintracciato il colpevole dell'aggressione in un alloggio di fortuna nelle vicinanze. Quando i poliziotti lo hanno sorpreso, l’uomo ha tentato di scappare ma è stato subito bloccato.


Da una prima ricostruzione è emerso che l’uomo,  nel corso di una banale lite avvenuta nel pomeriggio, avrebbe sferrato un pugno alla vittima che, stordita, si sarebbe accasciata a terra riprendendo i sensi poco dopo e minacciandolo di chiamare la Polizia. A quel punto l'aggressore avrebbe preso una  motosega, scagliandosi contro la vittima e ferendola alle braccia. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato, per l’uomo è scattato il fermo di indiziato di delitto per il reato di tentato omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrino: litiga con connazionale e lo aggredisce con una motosega

RomaToday è in caricamento