Sabato, 13 Luglio 2024
Torrino Torrino / Via Padre Giovanni Antonio Filippini

Abbattuti altri 16 pini a Mostacciano, quartiere record per gli alberi caduti

A Mostacciano, dove la cocciniglia di palesò già nel 2018, intervento per evitare altre cadute. Cinque abbattimenti anche a Casal Brunori

Nel quartiere dei pini che crollano, nelle scorse settimane sono iniziati gli abbattimenti di 16 "pinus pinea" in via Padre Giovanni Antonio Filippini. Parliamo di Mostacciano, Roma sud. 

L'abbattimento di 16 pini nel quartiere record di schianti

Il quadrante è tra i più martoriati della Capitale per quanto riguarda la salute e la sicurezza delle alberature. Non a caso a fine luglio 2017 fu il primo, scelto dall'allora assessora Pinuccia Montanari, dove iniziò il monitoraggio delle alte alberature, finanziato dall'Unione Europea (3,5 milioni di euro). Negli ultimi anni numerosi alberi sono caduti, mettendo a rischio l'incolumità di passanti e automobilisti. Per questo l'abbattimento di questo mese è stato necessario. 

A Mostacciano l'arrivo della cocconiglia nel 2018

Ed è Mostacciano che, nel 2018, vide l'arrivo della cocciniglia, l'infettante che da oltre quattro anni uccide i pini di Roma. Fu tra i primi quartieri, insieme alle alberature della Colombo, Malafeda, Laurentina ad essere coinvolto dal fenomeno che ancora oggi viene fronteggiato con l'endoterapia. 

Abbattimenti anche a Casal Brunori

Oltre all'abbattimento dei 16 pini di via Padre Giovanni Antonio Filippini, nel IX municipio si prosegue anche a Casal Brunori. Cinque "pinus pinea" a via Luigino Tandura verranno abbattuti per rischio schianto. Ovviamente, come comunicato ogni volta dal dipartimento tutela ambientale, in base al regolamento del verde entro un anno tutti gli esemplari saranno ripiantumati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattuti altri 16 pini a Mostacciano, quartiere record per gli alberi caduti
RomaToday è in caricamento