Giovedì, 24 Giugno 2021
Eur Eur

EUR: il Sant’Eugenio torna a regime

Per quattro giorni, a causa di un black out del sistema informatico, l'ospedale ha dovuto affrontare diverse difficoltà, causando disagi ai pazienti. Ma da oggi la situazione è tornata alla normalità

E’ stata una settimana difficile quella che ha dovuto affrontare l’Ospedale Sant’Eugenio dell’Eur. Un guasto elettrico ha messo a dura prova le attività del personale, costretto a gestire senza l’ausilio della tecnologia, molte pratiche. Causando, inevitabilmente, alcuni disagi per i propri pazienti.

Black out sistema informatico. “Da sabato 4 agosto il sistema informatico dell’Ospedale Sant’Eugenio è in tilt e l’Ospedale è sprofondato in un profondo caos gestionale” dichiarava nella giornata di ieri, sul proprio profilo facebook, il consigliere municipale Federico Siracusa.
“Il sistema informatico integrato che regola l’invio e la stampa delle analisi cliniche, la stampa dei referti radiologici, oltre che la telefonia interna (voip) è totalmente fuori uso. La telefonia interna è inutilizzabile e tutte le comunicazioni passano attraverso il centralino, con enormi disagi per il personale medico e paramedico a discapito della funzionalità del servizio – proseguiva Siracusa, descrivendo uno scenario del tutto insolito, per quella struttura.“Le analisi di routine e quelle più specifiche sono momentaneamente sospese mentre vengono eseguite solo quelle d’urgenza”.

Ritorno alla normalità. Ma da oggi, la situazione è tornata alla normalità, essendo stato risolto il blocco informatico che aveva provocato i disservizi elencati.
“Sono lieto della ripresa dei servizi  - ha commentato oggi Siracusa, per poi aggiungere che - non posso esimermi dal sottolineare quanto sia inquietante il silenzio che ha avvolto questa vicenda che hanno messo in seria difficoltà i lavoratori ed i pazienti dell’Ospedale”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EUR: il Sant’Eugenio torna a regime

RomaToday è in caricamento