EurToday

Stadio della Roma, Raggi ci mette la faccia: “Sarà approvato entro Natale”

La Sindaca prova a rinserrare i ranghi, dopo l’uscita allo scoperto della fronda M5s e le critiche del PD allo stadio. Raggi: “Entro Natale la delibera in Aula”

La Giunta si è già espressa favorevolmente. Per il via libera alla realizzazione dello Stadio della Roma serve però il voto dell’assemblea capitolina. Ma il tempo stringe, perché il risultato va portato a casa prima che la campagna elettorale entri nel vivo.

I numeri per approvare il progetto

Difficilmente la maggioranza grillina, in Aula Giulio Cesare, potrà contare sui voti dell’opposizione. Il PD, tramite il suo capogruppo Giulio Pelonzi, ha ribadito una “forte contrarietà” al progetto del nuovo stadio. Per questo la Sindaca, per realizzarlo, ha bisogno di compattare i suoi. Obiettivo tutt’altro che semplice visto che, i mugugni interni alla compagine penstastellata, sono già apertamente sfociati in una sorta di “fronda” pentastellata.

Il progetto va avanti

Giocando la carta del “nemico esterno” per rafforzare la coesione all’interno, la sindaca ha puntato l’indice proprio contro i democratici. “Il dibattito mi sembra molto semplice: il Pd non vuole lo stadio - ha asserito la prima cittadina di Roma - Io credo invece che sia giusto portarlo avanti perchè ho fatto fare degli accertamenti e dei controlli su tutti gli atti amministrativi e non ci sono irregolarità, quindi il procedimento va avanti”. 

Il via libera della Giunta

D’altra parte la posizione della sindaca, e della sua squadra di governo, era nota. Già ad agosto la Giunta aveva dato via libera alla delibera relativa all’unificazione della Via del Mare con la via Ostiense. Contestualmente aveva approvato, sempre ad agosto, un accordo con la Regione per il potenziamento della Roma Lido. Operazioni propedeutiche e limitare l’impatto catastrofico sulla mobilità. Anche se, probabilmente, non saranno sufficienti. Per questo infatti la Sindaca, sempre quest’estate. ha chiesto al Governo Conte di venire in soccorso del Campidoglio, accelerando la realizzazione del Ponte dei congressi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La promessa della Sindaca

Raggi ha quindi intenzione d’imprimere un’accelerazione. Quindi non solo il procedimento, come anticipato, andrà avanti. Ma addirittura che “Arriverà entro Natale in Aula e lì – ha promesso la Sindaca - verrà approvato". Per riuscirvi però dovrà convincere tutti i suoi consiglieri che, il progetto di Tor di Valle, sia ancora quello “dello stadio fatto bene”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento