EurToday

Psicosi clown a Tor de' Cenci. Sui social: "Si aggira davanti alle scuole. E' pericoloso"

Un clown, portato via dalle forze dell'ordine, è stato ripetutamente avvistato davanti alle scuole di Tor de' Cenci e Spinaceto. La paura che possa insidiare i bambini, sta alimentando un clima che trescende in una "caccia alle streghe"

C’è un clown che sta seminando il terrore nelle famiglie di Tor de’ Cenci e Spinaceto. La scorsa settimana è stato avvistato davanti la scuola elementare di via Carlo Avolio e, successivamente, intorno al plesso di via Santi Savarino. Le segnalazioni sono state commentate su facebook da decine di residenti spaventati. Nel giro di pochi giorni la vicenda è diventata virale e l'uomo si è trasformato in una sorta di protagonista di IT de noantri, il film ispirato al romanzo di Stephen King. Un fenomeno curiosamente diffuso in tutta la penisola. Da Spinaceto ad Agrigento, non mancano infatti i pagliacci che, nell'immaginario collettivo, sono pronti ad insidiare i bambini.

LA VICENDA - Giovedì 24 il clown  Tor de' Cenci è stato addirittura portato via a bordo di una pattuglia dei Carabinieri. “Erano stati chiamati, per sicurezza, da un insegnante della scuola elementare Santi Savarino” fa sapere un altro insegnante. Il pagliaccio era stato infatti avvistato intorno all’edificio, da qui la segnalazione alle forze dell’ordine.  “Probabilmente era ubriaco” spiega l’insegnante. Ma delle minacce o dei tentativi di adescamento verso i minori non ci sono testimoni. Invece è certa l'assenza di tendoni da circo. Per questo la visione di un uomo che, travestito da clown, si aggira per le scuole di un quartiere, risulta destabilizzante.

LA SPIRALE EMOTIVA - Sapere poi che questo clown "si esibisce" davanti alle scuole, può alimentare un senso di comprensibile paura. E di impotenza. Sentimenti che, in taluni individui, prendono il sopravvento, trascendono.  Ed allora il clown diventa la scusa per invocare, manco a dirlo sui social, formule di "giustizia fai da te" che, nel panico generale, passano per normali. Ed invece non lo sono affatto. Come del resto non è normale vedere un pagliaccio, senza circo, che si aggira intorno alle scuole di un quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento