rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Spinaceto Spinaceto / Via Pontina

Rom a Spinaceto: "Hanno chiuso Tor de’ Cenci per riaprire qui?"

Il CdQ segnala la presenza di occupanti abusivi in uno stabile abbandonato sulla Pontina: "Hanno chiuso il campo nomadi di Tor de Cenci per riaprire a Spinaceto?"

Il Comitato di Quartiere di Tor de’ Cenci e Spinaceto ha lanciato un allarme. Da qualche giorno uno stabile sulla via Pontina è stato occupato. Ed al suo interno secondo il CdQ vi sarebbero decine di persone. “Vogliamo evitare che quel terreno diventi come l'ex cartiera di via Salaria 971 che tanto sta facendo discutere in questi giorni i romani – scrive Guido Basso sul sito QuartieriSud – ed a tal proposito apprendiamo con stupore che anche questa volta si è presentato il Cardinal Vallini come fece a luglio 2012 a Tor de' Cenci. Viene da domandarsi se i prelati una passeggiata fra la gente comune, per chiedere cosa ne pensano veramente, se la facciano o meno".

LO STABILE OCCUPATO - Per quanto riguarda l’edificio occupato, si tratta di “un vecchio palazzo abbandonato sulla via Pontina adiacente Mondo Convenienza, in prossimità del semaforo . Lo stabile ormai da anni sembra essere abbandonato e nessuno vi aveva messo più piede ma, a quanto pare, negli ultimi giorni c'è stato un via vai spropositato di persone . La nostra preoccupazione sta montando anche perché abbiamo saputo che lì dimorano le prostitute che stanziano da circa 2 mesi sulla Pontina,  pertanto ci aspettiamo vengano presi provvedimenti perché vogliamo evitare che questo diventi l'ennesimo campo nomadi non autorizzato che viola ogni norma igienico sanitaria – ammette Basso, che si chiede - hanno chiuso Tor de’ Cenci per riaprire a Spinaceto?”

IL TIMORE DEI RESIDENTI - Attualmente, l’ex Campo Nomadi di Tor de’Cenci, risulta essere assegnato all’AMA. E dunque non sembrano esservi le condizioni per una sua riapertura. Ma la preoccupazione dei residenti sembra rimanere comunque alta. “Ci appelliamo al neo Presidente del Municipio IX Andrea Santoro – conclude Basso - affinché vengano presi provvedimenti immediati facendo riferimento alla volontà, più volte espressa, dai cittadini di Spinaceto e dintorni che non tollerano più la presenza incontrollata dei rom sul territorio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom a Spinaceto: "Hanno chiuso Tor de’ Cenci per riaprire qui?"

RomaToday è in caricamento