rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Spinaceto Spinaceto / Via Carlo Avolio

Spinaceto, al Liceo Majorana arriva lo sport integrato: “E’ una figata pazzesca”

Partirà dal Spinaceto la settimana europea del basket, organizzata da Special Olympics. Atleti con e senza disabilità intellettiva giocheranno insieme. Santoro: "E' una figata pazzesca"

Dal 29 novembre al 7 dicembre, in 33 paesi europei saranno coinvolti 18mila Atleti con e senza disabilità intellettiva. Si tratta della European Basketball Week, l’evento creato da Special Olympics per favorire la diffusione dello “sport integrato”. Un modo per motivare i giovani a superare le barriere, ad instaurare nuove amicizie ed a permettere la creazione di una società più aperta ed accogliente.

LE SCUOLE E L'INCLUSIONE SOCIALE - A Roma, la EBW prenderà avvio con un’iniziativa organizzata presso il Liceo Scientifico Majorana di Spinaceto. “Io credo che si tratti davvero di una figata pazzesca – premette Andrea Santoro, Presidente del Municipio IX – e devo dire che ogni volta che Special Olympics ha organizzato delle iniziative nel territorio, coinvolgendone le scuole, si sono ottenuti risultati straordinari. E’ un modo fantastico per insegnare a superare le barriere, a partire dagli studenti  – ha concluso il Presidente – e loro ci riescono in una maniera davvero includente”.

UN VALORE AGGIUNTO NEL TERRITORIO - Special Olympics Italia, che nel Municipio ha anche la sede nazionale, è riuscita a coinvolgere 4835 Atleti che si esibiranno in 200 eventi locali. Anche la EA7, la squadra campione d’Italia di Basket, è scesa in campo a fianco dello sport unificato. “Avere Special Olympics nel territorio, rappresenta sicuramente un’occasione importante, un valore aggiunto per come affronta il tema della diversità – ha ricordato Claudia Pappatà Presidente della Commissione Politiche Sociali del Municipio – io li conosco da tempo, essendo stata una loro volontaria ai Giochi Nazionali”.

UN'ESPERIENZA IMPORTANTE PER I GIOVANI - La presenza di Special Olympics a Decima, non sembra di poco conto per l’ente di prossimità. “Loro sostengono che sia necessario ripartire dal rapporto con il territorio, ed anche io ne sono convinta. I singoli quartieri possono beneficiare di questo rapporto”. Un approccio che è stato condiviso anche dal Consigliere Democratico, già Presidente della Commissione Cultura, Manuel Gagliardi. “Io conosco bene la realtà di Spinaceto, per averci vissuto per tanti anni. Posso dire che, scegliere il liceo Majorana come tappa romana della European Basketball Week oltre che a riempirci d’orgoglio, ha anche un’altra valenza. Consente infatti ai giovani di un quartiere che ha tanti problemi, di poter fare un’esperienza importante, di crescita socioculturale oltre che sportiva. E’ davvero una bella occasione – ha concluso Gagliardi – di cui siamo grati a Special Olympics Italia”.

L'INIZIATIVA DI DOMENICA 25 - L'iniziativa che domenica mattina si svolgerà al Majorana, ci è stata spiegata da Ilaria Gatto, Presidente della Commissione Sport.“In quell'occasione Special Olympics presenterà due Atleti del nostro territorio convocati nella Delegazione Nazionale che prenderà parte ai Mondiali di Los Angeles il prossimo luglio. E' proprio nel nostro territorio che integrazione e cittadinanza, a scuola come nello sport, si intrecciano in tanti progetti con una semplice filosofia: 'per tutti'. Domenica –  ha concluso la Consigliera Democratica – anche noi faremo due tiri a canestro insieme a questi ragazzi, abbiamo già pronte le scarpe da ginnastica, perché il cambiamento non avviene da bordo campo. Partecipare insieme, mettendosi in gioco, rappresenta il modo più semplice ed immediato per far comprendere all'intera comunità momenti fondamentali come l'amicizia, il rispetto e il valore dell'inclusione sociale delle persone con disabilita' intellettiva”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto, al Liceo Majorana arriva lo sport integrato: “E’ una figata pazzesca”

RomaToday è in caricamento