Giovedì, 28 Ottobre 2021
Spinaceto Spinaceto / Via Padre Romualdo Formato, 30

Spinaceto, topi ed erba alta nel giardino di via Formato: "E' la terra di nessuno"

Sul giardino che circonda i palazzi comunali di Spinaceto da anni si registra un rimpallo di competenze. Assessore Antonini: Quell'area verde non è mai stata presa in carico, ma stiamo cercando di risolvere"

Gli aghi di pino hanno formato un tappeto spesso diversi centimetri. Insieme all’erba alta, le foglie degli alberi, hanno finito per trasformare quelli che dovevano essere dei giardini pubblici in una selva impraticabile.

Le manutenzioni assenti

In via Padre Romualdo Formato, la condizione dell’area verde appare abbastanza compromessa. Da troppo tempo non ne viene effettuata la manutenzione. E così i residenti, dopo aver rinunciato a buona parte degli arredi presenti, oramai devastati, da anni fanno a meno anche di uno spazio che, il piano di zona, aveva loro destinato.

“Ho ripetutamente segnalato al Servizio Giardini la situazione in cui si trova la striscia di prato lungo via Eroi di Cefalonia” ha fatto sapere Marco Antonini, l’assessore municipale all’Ambiente. Quello però è il punto di via Formato che confina con la trafficata arteria di Spinaceto. Si trova difronte alle attività commerciali e ad un’area giochi privata molto frequentata dai bambini. Ma non è il giardino su cui si annida il maggiore degrado.

La presa in carico dell'area

 “L’altra parte di verde, situata nella zona alta di via padre Romualdo Formato - ha spiegato Antonini - non è in carico a nessuno. E’ stata realizzata ed abbandoanta dalle passate amministrazioni”. In realtà, già nel corso del 2012, era emerso che quel giardino non fosse di pertinenza dell’Ater di Roma che, insieme al Comune, in via Formato gestisce numerosi alloggi popolari. 

Ancor prima, nel 2007, il Dipartimento Politiche abitative del Campidoglio, attraverso il suo direttore, aveva spiegato che quell’area era stata acquisita al patrimonio comunale. Nel farlo, il dirigente aveva citato anche il notaio che ne aveva siglato la compravendita, prima della realizzazione del Piano di Zona di Spinaceto.

La promessa

Il problema è annoso, quindi, ma va affrontato.  Perchè i residenti di via Formato, che spesso segnalano problemi legati alla gestione degli alloggi comunali, sono stanchi di convivere con una selva che, solo occasionalmente, viene ripulita. “Come giunta - ha però annunciato l’assessore Antonini - siamo cercando di avviare un progetto di recupero che preveda una successiva presa in consegna di quello spazio verde”. Ne beneficerebbero centinaia di famiglie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto, topi ed erba alta nel giardino di via Formato: "E' la terra di nessuno"

RomaToday è in caricamento