EurToday

Le prostitute arrivano a Spinaceto: si riapre il dibattito sulla legalizzazione

Matilde Spadaro, richiamandosi ad una violenza subita da una lucciola a Spinaceto, rilancia il tema della legalizzazione ed anticipa: "Nei prossimi giorni distribuiremo il vademecum per i loro diritti"

La prostituzione ha superato gli angusti confini dell’EUR, per estendersi anche nei quartieri fuori dal GRA. Lo abbiamo raccontato attraverso le testimonianze preoccupate dei residenti e dei comitati di quartiere di Casal Brunori e Spinaceto. Un quadrante che non aveva ancora esperito questo genere di fenomeno. Ma che rischia di trovarsene sempre più invischiato.

L'IPOTESI LEGALITARIA - E’ di oggi la notizia di una prostituta ventunenne violentata da tre uomini, secondo alcune ricostruzioni trapelate a mezzo stampa. Un grave abuso che sembrerebbe essere avvenuto a Spinaceto.  "La notizia della ennesima notte di violenza consumatasi a danno di una prostituta deve necessariamente far riflettere sulla necessità della legalizzazione" dichiara in una nota Matilde Spadaro, coautrice della campagna "Prima di comprarla, rifletti"

LE CONTINUE VIOLENZE - "Noi nei prossimi giorni distribuiremo il vademecum per i diritti delle prostitute – prosegue l’ex Consigliera di Sinistra e Arcobaleno- Non si può continuare ad andare avanti in questo modo e la politica non può mettere la testa sotto la sabbia. Da una parte le ragazze sono vittime del racket e degli sfruttatori, dall’altra sono vittime del primo delinquente che passa. Circa un anno fa un’altra ragazza per essersi ribellata mise a repentaglio la vita perché i suoi sfruttatori le diedero fuoco. Per questo motivo ritengo che sia giunto il momento di riflettere con decisione sulla questione evitando i rimpalli che hanno caratterizzato gli anni scorsi. D’altronde dal balletto delle decisioni,  le uniche che hanno da rimetterci qualcosa sono solo le prostitute – fa notare Spadaro - che in questo modo vengono considerate ancor di più le creature meno degne di attenzione di tutti”.

IL MOMENTO DELLA RIFLESSIONE - Ricordiamo le numerose iniziative messe in campo, nella passata consiliatura, per provare a contenere il fenomeno della prostituzione nel quadrante dell’EUR. Dall’istituzione delle ZTL, proposta dalla stessa Spadaro, alla campagna informativa che sempre l’ex Consigliera, insieme al collega Vincenzo Vecchio, aveva ideato, le iniziative non sono mancate. Ciò che è risultato evidente, tuttavia, è l’inadeguatezza di ogni intervento in assenza di un preciso quadro normativo a livello nazionale. “Vi è anche da dire che la discussione è complessa e molto articolata – riconosce Spadaro, che aggiunge - Dovrebbe essere fatto emergere il fatto che la prostituzione indoor già esiste e sfugge completamente a qualsiasi statistica o controllo sociale. Dunque bisogna iniziare a parlarne in modo serio e competente ed ora è proprio arrivato il momento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento