menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No ai Tir su Laurentina e Ardeatina? “Allora chiudiamo pure la Pontina”

Il M5S in disaccordo con la deviazione del transito di TIR dalla Laurentina, sostiene che potrebbe esservi "l'intenzione di spostare il traffico pesante su via Pontina dove la torta vale almeno 3 miliardi di euro"

Divieti di transito. Su via Ardeatina, nel tratto compreso fino a Porta Medaglia, d’interdire il traffico dei mezzi pesanti se n’era parlato anche con la giunta Calzetta. Lo chiedevano a gran voce i residenti. E lo hanno chiesto a maggior ragione quando c’è stato il pericolo d’aprire una discarica a Falcognana.  
Vietare il transito di Tir su via Laurentina, invece, rappresenta un’istanza più recente. La commissione mobilità ha affrontato la questione. E l’ha infine portata in aula Consiliare, anche se poi “Ci sono voluti due Consigli municipali per chiudere l'argomento all'ordine del giorno, ovvero la chiusura al traffico pesante di via Laurentina” ricorda Giuseppe Mannarà, Capogruppo M5S.

INTERDIZIONE AI TIR - “In aggiunta  al documento realizzato per impedire l'accesso dei mezzi pesanti durante i lavori di raddoppio della Laurentina nel tratto extra GRA – prosegue il Capogruppo Pentastellato - il gruppo consiliare del M5S ha presentato un atto complementare che, se approvato, avrebbe tutelato gli abitanti dei quartieri di Spinaceto, Tor de Cenci, Trigoria e Vallerano”. A preoccupare  il Gruppo Municipali a 5 Stelle “le conseguenze che sarebbero sopraggiunte dalla possibile deviazione del transito dei TIR da via Laurentina in considerazione che il Consiglio, per la nota vicenda della discarica di Falcognana, ha già disposto la chiusura al passaggio dei mezzi pesanti lungo la via Ardeatina e via di Porta Medaglia”. Ma anche via di Trigoria risulterebbe particolarmente congestionata andando a danneggiare persino “la scuola La Betulla Magica, situata sulla sede stradale senza marciapiedi ne parcheggi, di cui abbiamo recentemente dibattuto e su cui il Consiglio ha pure stabilito delle soluzioni per assicurare l'incolumità dei bambini”.

QUARTIERI PENALIZZATI - “La miope linea politica della maggioranza non pianifica interventi su tutto il IX Municipio – sottolineano i Consiglieri Pentastellati - ma si limita ad intervenire 'su segnalazione' e basta, quando ancor più gravemente, bocciano i provvedimenti solo per non accettare le osservazioni mosse dal Gruppo M5S e, nello specifico, di cui avrebbero beneficiato i residenti dei quartieri di Spinaceto-Tor de Cenci, di Vallerano e soprattutto del quartiere di Trigoria a cui il Capogruppo PD Giuseppe Contenta ha voltato le spalle” proseguono i Consiglieri del Movimento 5 Stelle.

PENALIZZATA LA PONTINA - L’interdizione dei Tir su via Laurentina, potrebbe avere anche un’altra conseguenza. “La nostra convinzione è che tutto il traffico pesante, inevitabilmente, si sposterà sulla via Pontina e da lì utilizzerà via di Trigoria, via Tartufari o via Vallerano come arteria di sbocco in entrata al GRA e alla Capitale. La via Pontina e il suo scellerato progetto di trasformazione in autostrada a pagamento – fanno notare i Pentastellati - a quel punto si potrebbe proporre come una allettante soluzione, ma che all'atto pratico non farebbe che aumentare traffico e inquinamento in un quadrante già provato da cementificazione selvaggia e sviluppo insostenibile”.

LA NUOVA AUTOSTRADA A PEDAGGIO - Un aggravio di traffico su una strada già congestionata. Cui Prodest? “Abbiamo motivo di ritenere che ci sia l'intenzione di spostare il traffico pesante su via Pontina dove la torta, per il progetto di trasformazione, vale almeno 3 miliardi di euro con cifre destinate inevitabilmente a crescere e a durare nel tempo – scrive il Gruppo Consiliare del M5S che poi aggiunge -Confidiamo che la resistenza dei comitati NoCorridoio porti presto i sui frutti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento