menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spinaceto: da giorni un cinghiale passeggia nelle aree verdi del quartiere

Nelle aree verdi adiacenti al "Parco Campagna" di Spinaceto, a ridosso dei palazzi di via Paolo Renzi, è stato avvistato un cinghiale. Le segnalazioni si concentrano nelle vicinanze dell'area che doveva essere manutenuta dal concessionario del Punto Verde Qualità "Città del Rugby"

I cinghiali hanno raggiunto Spinaceto. Nella zona di via Paolo Renzi, nel corso degli ultimi cinque giorni si sono succeduti diversi avvistamenti. Alcuni dei quali corredati dalle relative foto. Difficile stabilire se si tratti sempre dello stesso esemplare. Dalle immagini postate anche sui gruppi facebook dedicati al quartiere, si vede chiaramente che l’animale si muove a ridosso del centro abitato.

UNA NOVITA' ASSOLUTA - Nonostante l’attigua presenza della Tenuta di Castel Porziano e della Riserva di Decima Malafede, finora l’ungolato non si era mai spinto all’interno di Spinaceto. La presenza di cinghiali in un quartiere che si appresta a festeggiare cinquant’anni di storia, rappresenta  dunque una novità assoluta. Comprensibile dunque il timore dei residenti che, in più di un’occasione, si sono imbattuti nell’animale. 

L'AREA DEL PUNTO VERDE QUALITA' - Gli avvistamenti si stanno concentrando nella zona a ridosso del Parco Campagna di Spinaceto. Si tratta di quello dov’è stata avviata l’operazione “Città del Rubgy”. La presenza del cinghiale dimostra, per l’ennesima volta, la fallimentare politica del Punto Verde Qualità. Il concessionario  avrebbe infatti dovuto prendersi cura del Parco Campagna, adiacente alle scuole e ad un centro abitativo. Garantirne la manutenzione, in modo da renderlo fruibile ai residenti che lì andavano a correre, in bicicletta o vi portavano i figli a giocare. Nonostante il consistente investimento economico, il verde non è stato curato ed i  rugbisti non sono mai arrivati. Al loro posto però, adesso sono comparsi i cinghiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento