Eur Spinaceto / Via Carlo Avolio

Spinaceto: gli studenti insegnano a ridurre i rifiuti

Due giorni di laboratori e workshop degli studenti del Majorana, che cercheranno di spiegare ai residenti come risparmiare le risorse naturali

L’Associazione RELOADER Onlus, in collaborazione con il Liceo Majorana e con il patrocinio del Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni, dell’ENEA e della Fondazione Sorella Natura, ha organizzato due giorni di iniziative ell’ambito della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti.

L'obiettivo dell’evento è diffondere la cultura della prevenzione e del recupero dei rifiuti, informando e responsabilizzando i residenti del quartiere, attraverso una serie di attività.

Di particolare pregio, l’iniziativa volta a recuperare i Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche ( RAEE), sulla cui raccolta i cittadini sono stati avvisati attraverso volantini realizzati dagli studenti.

Inoltre, “venerdì 25 novembre alle 15.00 si parte con l’inaugurazione di due mostre-concorso: una fotografica, riservata ai ragazzi delle scuole superiori mentre l’altra, aperta agli studenti delle medie inferiori e delle scuole elementari, premierà la comunicazione più efficace proposta sotto forma di elaborati artistici e poster” si legge nel comunicato diramato dall’associazione.


“A seguire, gli studenti delle quinte liceo del Majorana (C, D e G) terranno un workshop aperto al pubblico con la presentazione di elaborati, lavori di ricerca e filmati divulgativi, prodotti nel corso dei precedenti laboratori didattici.


Sabato 26 novembre –si legge sempre nella nota di RELOADER Onlus - si proseguirà dalle 9.00 del mattino con una serie di iniziative che termineranno alle 17.00: una seconda sessione del workshop, l’operazione “Puliamo il parco” nell’area di Mezzo Cammino, la grande raccolta gratuita dei Rifiuti Elettrici ed Elettronici e dei loro accessori, che saranno presi in carico dell’operatore certificato Stile.


Accompagnerà le iniziative delle due giornate, una mostra multimediale di abiti, accessori e creazioni meccaniche realizzati con materiale riciclato”  come i robot ad energia solare (e fatti con materiale di recupero)  progettati e realizzati dagli studenti dell’Istituto Professionale Bernini di Novara.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinaceto: gli studenti insegnano a ridurre i rifiuti

RomaToday è in caricamento